Categorie

INCHIESTA PUBBLICA
Cavi per la comunicazione: nuove Norme in arrivo

Scadranno tra agosto e settembre le fasi di inchiesta pubblica di tre documenti CEI in materia di cavi per la comunicazione elettronica in fibra ottica. Si tratta dei progetti C.1287 “Prove sui cavi elettrici e a fibre ottiche in condizioni di incendio Parte 0: Prove per la propagazione verticale dell’incendio su fili o cavi montati a fascio – Generalità; C.1304 “Cavi per la comunicazione elettronica in fibra ottica singolo modo per impianti multiservizio in unità immobiliari residenziali e SOHO” e C.1305 “Criteri di scelta dei Cavi di Comunicazione Elettronica in applicazione del Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR)”:

C.1287
Prove sui cavi elettrici e a fibre ottiche in condizioni di incendio Parte 0: Prove per la propagazione verticale dell’incendio su fili o cavi montati a fascio – Generalità
La presente Norma CEI descrive le modalita’ di prova atte a verificare l’attitudine di un determinato tipo di cavo a contenere, per le varie tipologie d’installazione a fascio, la propagazione del fuoco in caso di incendio. I cavi che sono in grado di superare le prove descritte nella Parte 3 della presente Norma CEI sono particolarmente adatti ad essere impiegati negli impianti elettrici in cui, per particolari ragioni impiantistiche od ambientali, sia da contenere al massimo il pericolo di propagazione di un eventuale incendio.

C.1304
Cavi per la comunicazione elettronica in fibra ottica singolo modo per impianti multiservizio in unità immobiliari residenziali e SOHO
La presente Norma CEI UNEL si applica a cavi per la comunicazione elettronica in fibra ottica singolo modo da interno da impiegare per il collegamento delle singole unità immobiliari in impianti multiservizio per la distribuzione dei servizi TLC, televisivi (DVB-T E DVT-S), videocitofono, videosorveglianza, domotica, ecc. alle singole unità immobiliari residenziali e SOHO (Small Office – Home Office). La presente Norma CEI UNEL intende inoltre essere uno strumento per favorire I’applicazione del DPR 380/01, articolo 135-bis, come modificato dalla Legge 164/2014 di conversione del D.L. 133/2014, art.6-ter, per quanto riguarda la realizzazione, negli edifici, di una “infrastruttura fisica multiservizio passiva interna all’edificio, costituita da adeguati spazi installativi e da impianti di comunicazione ad alta velocità in fibra ottica”, nonché dei punti di accesso all’edificio.

C.1305
Criteri di scelta dei Cavi di Comunicazione Elettronica in applicazione del Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR)
Lo scopo della presente Norma e’ di fornire indicazioni in applicazione della legislazione vigente – e in particolare del Regolamento CPR – per la scelta della Classe di Reazione al Fuoco dei Cavi per la Comunicazione Elettronica e per il loro utilizzo negli impianti destinati alla connessione di apparati per servizi video, telefonici e dati, realizzati all’interno di ”Opere di Costruzione”.

I documenti sono disponibili sul sito del Comitato Eletrrotecnico Italiano per la consultazione.