Categorie

QUESITO TECNICO
Protezione differenziale nei sistemi di ricarica per veicoli elettrici

impianti elettriciRiguardo alla protezione per le colonnine di ricarica per auto elettriche, in alcuni siti si parla di magnetotermico differenziale, ma di fatto invece è corretto dire che per normativa sia sufficiente un “differenziale” e basta giusto? Poi le varie tipologie (A o B) varia in base al tipo di colonnina. Volevo togliermi il dubbio, mi rendo conto che con protezione magnetotermica sia preferibile così come prevedere un SPD, ma al momento è così giusto?

Antonio Penello

La protezione differenziale di tipo A o B per i sistemi di ricarica dei veicoli elettrici è una prescrizione aggiuntiva della sezione 722 della Norma CEI 64-8. Restano valide le normali prescrizioni in materia di protezione dal sovraccarico, dal cortocircuito, dalle sovratensione di origine atmosferica ecc.