Categorie

Socomec
Socomec rinnova la gamma di UPS Masterys BC+

La nuova generazione di UPS MASTERYS BC+ da 10 a 160 kVA è una soluzione facile da configurare e installare, progettata per soddisfare le esigenze specifiche delle PMI, delle organizzazioni commerciali, dell’industria leggera e del settore pubblico. Grazie a un approccio innovativo, basato su moderni strumenti digitali web e per dispositivi mobili, ogni fase del ciclo di vita è stata semplificata. Dalla selezione e configurazione del prodotto al dimensionamento, all’installazione e all’ottimizzazione del funzionamento, questo nuovo sistema offre facilità di utilizzo e prestazioni ottimali per ogni infrastruttura con esigenze elevate.

Masterys BC+ dispone di una gamma compatta di prodotti standard con una varietà di opzioni supplementari per adattarsi alla configurazione di ogni cliente. È di facile impiego per l’aggiornamento di impianti obsoleti grazie a diverse configurazioni di montaggio pronte ad ogni situazione. Il modello “Flex” consente di superare i vincoli di spazio e di installazione con una soluzione “3 in 1” per la massima flessibilità.

Masterys BC+ è dotato di un’interfaccia LCD ottimizzata per il monitoraggio semplice dell’UPS, intuitiva anche per gli utenti meno esperti, con un’ampia barra indicatrice a LED a colori per segnalare lo stato dell’UPS.

Lunga autonomia
Masterys BC+ consente diverse possibilità di scelta ottimizzate per la configurazione standard delle batterie interne. La maggiore densità delle batterie interne riduce l’ingombro a terra e semplifica l’installazione. L’autonomia di base interna è disponibile fino a 80 kVA, senza armadi batteria esterni supplementari. La corrente di ricarica elevata opzionale garantisce una lunga autonomia.
All’interno degli UPS Socomec vengono utilizzate esclusivamente batterie della qualità più elevata. In questo modo la durata delle batterie è ottimizzata ed è possibile garantire nel tempo le prestazioni. Per garantire la sicurezza intorno all’UPS, le batterie sono protette da serbatoi di raccolta per prevenire eventuali fuoriuscite di acido.

Tecnologia digitale integrata
Il nuovo Masterys BC+ è una generazione UPS nativa digitale, grazie alla predisposizione per IoT (Internet of thing) per l’accesso ai servizi connessi e alla facile integrazione in ambiente virtuale e di rete LAN / WAN.
Dispone di interfaccia Ethernet per il monitoraggio remoto dell’UPS tramite web browser e gestione dello spegnimento delle workstation su server.
Il dispositivo di monitoraggio ambientale EMD permette di effettuare misure di temperatura e umidità, di ricevere ingressi e allarmi da altri dispositivi e di inviare la notifica degli allarmi ambientali via e-mail.
L’interfaccia a contatti puliti consente la segnalazione e il controllo tramite 3 ingressi digitali e 4 uscite relè programmabili.
Le schede di comunicazione sono conformi al diffuso protocollo di comunicazione industriale Modbus.
La scheda BACnet (Building Automation and Control) è conforme al protocollo standard ISO 16484-5 e consente la gestione dell’integrazione dell’UPS nei sistemi di controllo e di automazione degli edifici.

Installazione rapida
L’installazione degli UPS Masterys BC+ è facile e veloce, grazie allo strumento gratuito di dimensionamento web eRULER per acquisire informazioni fisiche ed elettriche in “anticipo” prima dell’installazione. Offre anche la possibilità di installazione guidata dell’UPS con l’applicazione per dispositivi mobili eWIRE.

Intuitività e rispetto dell’ambiente
L’UPS Masterys BC+ mette a disposizione oltre 25 lingue nel sinottico. La progettazione ergonomica ne semplifica l’utilizzo ed è garantita la conformità con le future regolamentazioni ambientali e direttive RoHS. Tutte le unità sono dotate di ruote per un facile posizionamento.