Categorie

FRACARRO
Nuova gamma di ricevitori miniaturizzati Fracarro OPT PDM

Fracarro presenta la nuova gamma di ricevitori miniaturizzati serie OPT PDM, che consente di realizzare efficienti sistemi di distribuzione TV Satellite in fibra ottica anche nelle strutture di piccole o medie dimensioni. La soluzione è stata progettata dal reparto Ricerca e Sviluppo Fracarro con l’obiettivo di portare il segnale in fibra ottica a tutte le prese dell’abitazione, trasferendolo direttamente dal quadro di distribuzione di appartamento (QDSA), senza l’impegno di utilizzare i tradizionali ricevitori ottici.

In questo modo, anche gli impianti più piccoli, come le case unifamiliari o bifamiliari, possono godere di tutti i vantaggi della fibra ottica, con la garanzia di un sistema flessibile, aperto alle future evoluzioni tecnologiche, libero da interferenze e disturbi elettromagnetici e in grado di gestire il segnale con la massima qualità.

Le potenzialità dei nuovi OPT PDM sono notevoli perché, nonostante le dimensioni estremamente ridotte, sono a tutti gli effetti dei ricevitori full band in grado di distribuire i segnali TV e Satellite (IF-IF), gestendo fino a 8 prese per ogni trasmettitore ottico collegato.

Così piccoli da poter essere installati anche all’interno di una scatola 503 da incasso, possono essere utilizzati in due modalità, come presa terminale (versione OPT-PDM-MINI) oppure come ricevitore da retro TV (versione OPT-PDM-SCA), a seconda della struttura dell’impianto. Con l’installazione all’interno della scatola da incasso, la fibra ottica in arrivo dal quadro di distribuzione di appartamento verrà collegata direttamente al ricevitore ottico miniaturizzato; il segnale sarà quindi trasformato in elettrico in modo da poter essere fruibile tramite il connettore coassiale della presa.

Nel caso l’impianto sia realizzato completamente in fibra ottica, il ricevitore OPT PDM potrà essere installato esternamente, in prossimità del televisore, collegato alla presa civile con una bretella ottica SC/APC e al televisore con un cavo coassiale. Questa applicazione ha il vantaggio di essere molto flessibile perché, grazie al ricevitore ottico miniaturizzato, l’apparecchio televisivo può essere collegato a qualsiasi presa dell’abitazione.

I ricevitori ottici OPT PDM hanno la caratteristica di essere passivi e non necessitano quindi di alcuna alimentazione. In questo modo possono essere installati liberamente anche negli spazi più piccoli, senza alcun vincolo, e sono quindi perfetti per le ristrutturazioni perché garantiscono una grande flessibilità di utilizzo.