Categorie

CHINT
Chint Solidarity Challenge, la maratona solidale di Chint

Parte dalla filiale spagnola di Chint un’iniziativa di solidarietà che è stata accolta con grande entusiasmo anche dalle altre filiali di Chint nel mondo, tra cui l’Italia. Chint Solidarity Challenge è una maratona solidale nata con l’obiettivo di sostenere la Fondazione “Freno al Ictus”, ente spagnolo che opera nel campo dell’informazione e della prevenzione contro l’ictus. Al contempo l’iniziativa vuole incoraggiare a migliorare la propria salute attraverso l’attività fisica e a ridurre le emissioni di CO2 nei brevi viaggi promuovendo l’utilizzo della bici e degli spostamenti a piedi.

Chint Solidarity Challenge: le sfide e l’obiettivo finale

Chint Solidarity Challenge si svolge dal 14 giugno al 14 luglio e consiste in una “sfida” di gruppo a cui tutti possono partecipare “donando” i chilometri percorsi camminando, correndo o andando in bici e registrandoli attraverso l’applicazione Strava. L’obiettivo dell’iniziativa è raggiungere insieme il quantitativo di chilometri che intercorrono tra Madrid e Shanghai.

Chint Solidarity ChallengeLa sfida prevede 4 tappe con un traguardo chilometrico di gruppo per ogni settimana. Se l’obiettivo settimanale sarà raggiunto, Chint Electrics Spain devolverà un contributo alla fondazione “Freno al Ictus” per la tappa completata. Inoltre, al termine delle 4 settimane, se verrà raggiunto l’obiettivo chilometrico totale, Chint Electrics Spain devolverà alla fondazione un’ulteriore donazione.

I partecipanti si sfideranno anche in team “virtuali”: sono previsti dei premi per la squadra che avrà aggiunto il maggior numero di chilometri in ciascuna delle fasi della sfida.

L’iniziativa Chint Solidarity Challenge è in linea col Piano di Responsabilità sociale d’impresa di Chint Global e si presenta come una nuova occasione per riconfermare l’impegno della multinazionale nel produrre un impatto positivo sulla società, specialmente nei Paesi in cui è presente con le proprie filiali.

Per iscriversi alla sfida e dare il proprio contributo “chilometrico” è sufficiente cliccare qui.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa visita il sito dedicato.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>