Categorie

QUESITO TECNICO
Edificio in legno: a maggior rischio in caso di incendio

impianti elettriciUn edificio completamente fabbricato in legno senza l’utilizzo di vernici ignifughe rientra nei luoghi marci di tipo b e quindi necessitano d’impianto rilevazione incendio?

Mattia Trivellato

impianti elettriciUn edificio totalmente in legno, anche trattato con vernici ignifughe, è da classificarsi come “Ambiente a maggior rischio in caso d’incendio in quanto avente strutture portati combustibili” così come indicato nell’art. 751.03.3 della Norma CEI 64-8/7 Sezione 751.
Oltre alle prescrizioni di cui alla suddetta sezione gli impianti elettrici dovranno essere realizzati anche in riferimento alle prescrizioni aggiuntive di cui all’art. 751.04.4.
Nel merito dell’obbligo dell’installazione di un impianto di rivelazione incendi nulla viene prescritto per il caso considerato dalla relativa Norma UNI 9795. La scelta di installare o meno un impianto di rivelazione fumi nella struttura identificata è quindi scelta del committente e/o del progettista. Nel caso che l’edificio costituisca (o contenga) una o più attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco ai sensi del DPR 151/11 le relative valutazioni sono di competenza del tecnico della prevenzione incendi.
In ogni caso l’eventuale installazione di un impianto di rivelazione fumi non costituisce deroga per realizzare gli impianti elettrici in modo difforme dalle prescrizioni di cui alla Sezione 751 della Norma CEI 64-8/7

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>