Categorie

SIEMENS
Siemens tra i fondatori di “Milano Smart City Alliance”

Milano Smart City Alliance

Siemens è tra i fondatori di “Milano Smart City Alliance”, l’alleanza tra imprese promossa da Assolombarda con l’obiettivo di progettare un modello di sviluppo urbano basato su innovazione, sostenibilità e collaborazione.

In Italia, Siemens è in prima linea su vari fronti delle infrastrutture intelligenti per le città. Seguiamo progetti che vanno dall’e-mobility all’efficientamento energetico di edifici che disegnano il nuovo profilo dei principali centri urbani italiani, fino ad arrivare a progetti più complessi che integrano gli edifici con reti intelligenti (smart grid) di distribuzione dell’energia”, dichiara Roberto Pagani, Head of Business Development e Marketing strategico di Siemens e responsabile del progetto di Smart City Alliance per Siemens.

Un’alleanza che mira a realizzare la città del futuro

Le tecnologie intelligenti possono rendere la vita nelle città più sicura, più produttiva, più economica e più sostenibile. Fonti energetiche decentralizzate e rinnovabili, stoccaggio, infrastrutture per l’elettromobilità, lampioni intelligenti, contatori dell’acqua intelligenti: l’elenco delle tecnologie promettenti per la città del futuro è lungo e in costante crescita. Siamo molto soddisfatti di aver contribuito a fondare questa alleanza che stimolerà il confronto tra imprese e istituzioni con l’obiettivo di un futuro sviluppo delle nostre città”, continua Pagani.

‘Milano Smart City Alliance’: nuove soluzioni e progetti smart per la città di domani

La ‘Milano Smart City Alliance’, promossa da Assolombarda e formata ad oggi da un comitato di nove imprese che include, oltre a Siemens, A2A Smart City, Accenture, ATM, Cisco, Coima, Enel X, IBM, TIM – sostiene l’open innovation affinché stimoli imprese e startup a impegnarsi nella creazione di nuove soluzioni e progetti smart con un significativo impatto per Milano in ambiti come la digitalizzazione, la sicurezza e l’utilizzo dei dati, ambiente ed energia, la mobilità sostenibile e le nuove modalità di lavoro.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.