Categorie

QUESITO TECNICO
Due attività, un solo PoD. E’ possibile?

impianti elettriciUn albergo esistente ha in progetto di aprire una nuova ala di 12 camere che sarà assunta come indipendente cioè risulterà essere albergo B piuttosto che albergo A. Essendo il padrone la stessa persona mi richiede di allacciarmi al contatore generale dell’ albergo A e servire anche l’albergo B.
Entrambe le unità non sono soggette al controllo dei VV.FF. avendo meno di 25 camere.
È possibile e conforme, avere 2 interruttori generali avanquadro in uscita da un solo contatore? o devo optare per un solo interruttore generale avanquadro e poi dividere le due unità?

Luca Zacchetti “ATOZ”

impianti elettriciSe i due alberghi costituiscono due unità separate a sé stanti senza nessun tipo di comunicazione interna e sono singolarmente accatastate dovrà essere presente una fornitura di energia per l’albergo A e una per l’albergo B con i relativi singoli interruttori generali (Clienti finali nascosti).
Qualora l’albergo A e l’albergo B siano accatastati in un unico foglio catastale e presentino comunicazioni interne può alimentare entrambi da una unica fornitura di energia con le condizioni di cui alla Norma CEI 0-21 che prevede un massimo di tre dispositivi di protezione di linea (DGL), vedasi art. 7.4.4 Norma CEI 0-21.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.