Categorie

COMOLI FERRARI
Forum del Futuro Quotidiano 2021: l’individuo è al centro

È stato presentato ieri, giovedì 28 gennaio, in live streaming dagli studi di Corriere TV, il nuovo programma del Forum del Futuro Quotidiano 2021. Il Forum, giunto al suo secondo anno di attività, si snoderà su 5 appuntamenti mensili che, da febbraio a giugno,coinvolgeranno professionisti, amministratori, docenti, enti ed imprese di tutte le dimensioni.

L’obiettivo sarà quello di individuare le modalità operative di un network che si occuperà di futuro, digitale ma non solo. “Cercheremo gli strumenti più idonei a capire “Come cambiano le aspettative” e “Come cambiano i comportamenti” negli incontri di febbraio e marzo – evidenzia Paolo Ferrari AD di Comoli Ferrari, promotore e sponsor dell’iniziativa – Poi vedremo “Come cambiano i punti di osservazione”, “Come si impara il digitale” e “Come si costruisce il nuovo scenario”.

La presentazione

Durante la presentazione, gli studi di Corriere TV hanno ospitato Giuliano Noci, pro rettore del Politecnico di Milano, Carlo Alberto Carnevale Maffé, docente della SDA Bocconi, che con il conduttore, Fabio Sottocornola, giornalista appunto del Corriere della Sera, già avevano animato l’edizione 2020.

Gli organizzatori del Forum del Futuro Quotidiano stanno attivando nuove collaborazioni con importanti enti e fondazioni e già nell’evento di presentazione del programma 2021 si sono svolti gli interventi di: Nicola Spiller per gli Osservatori del Politecnico di Milano, Edoardo Calia per la Fondazione Links, Mario Manzo di Torino Wireless, nonché il ritorno di Gianni Massa per il Consiglio Nazionale degli Ingegneri che già dallo scorso anno fa parte del team.

Forum del Futuro Quotidiano: l’individuo è al centro

L’individuo è al centro di uno spazio digitale per vivere, lavorare, studiare, aver cura di sé e degli altri. È il focus che gli organizzatori ribadiscono, evidenziando come il Forum del Futuro Quotidiano potrà essere un ambito di confronto e riflessione anche per fornire ulteriori elementi per creare nuove opportunità anche in ambito PNRR. “Il Forum del Futuro Quotidiano nasce per far nascere, – ribadisce Ferrari – e poi condividere, la cultura di networking necessaria per costruire una infrastruttura smart a tutti i livelli, per ideare, sviluppare e supportare servizi disegnati sull’individuo e sulle sue aggregazioni sociali. Siamo usciti dal nostro mondo per aprirci a tutte quelle realtà che vogliono aumentare l’attrattività del nostro sistema produttivo, integrando obiettivi e risorse”.

Il Forum è la Community

Mai come oggi Sistema Operativo prende un significato nuovo che ingloba visioni, modelli, strutture, tecniche e tecnologie relazionali che vedono l’individuo al centro dell’attenzione di un inusuale network di professionisti e di valori. Il Forum è oggi la community di chi ritiene indispensabile creare una cultura di filiera basata sulla collaborazione e integrare competenze trasformando la tradizionale supply chain, nonché identificare norme, strumenti e pratiche utili al cambio di paradigma.

Come partecipare al Forum del Futuro Quotidiano 2021

La partecipazione agli eventi del Forum del Futuro Quotidiano e della Community è gratuita. Costruire un nuovo modello collaborativo di crescita, una sfida stimolante. Iscrivendosi alla community sul sito dell’evento è possibile seguire tutta l’attività, rivedere le puntate precedenti ed essere informati sui nuovi appuntamenti.
#FFQ2021

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.