Categorie

QUESITO TECNICO
Caduta di tensione: sempre 4%?

illuminazione stadioIn uno stabilimento dotato di propria cabina MT/BT e quindi con sistena TN-S, la caduta di tensione massima consigliata dalla norma impianti è sempre del 4%?
La norma intende questa caduta a partire dal POD, quindi in pratica dalla cabina di trasformazione al punto più distante dell’impianto?
In caso di installazione di un nuovo circuito su un quadro secondario, si effettua il calcolo a partire dalla caduta già presente sulla linea che alimenta il quadro stesso?
Ad esempio se ho già il 2% di caduta dalla cabina al quadro in questione, posso al massimo avere una caduta di tensione sulla linea aggiunta del 2%?

Ciro Scalera S.I.T.

impianti elettriciLa materia è disciplinata dall’art. 525 della Norma CEI 64-8/5. Il suddetto articolo riporta una raccomandazione per il calcolo degli impianti, non una prescrizione.
Il valore del 4% sulla tensione nominale dell’impianto deve essere confermato dal progettista degli impianti dopo accettazione da parte del committente, o in assenza di sue indicazioni, come da Commento all’articolo.
L’origine dell’impianto TN-S è dai morsetti del secondario del trasformatore MT/BT dove è resa disponibile la tensione di 230/400 V, che si qualifica come “tensione a vuoto” (ovvero in assenza di carico) o “tensione a carico” intesa come la tensione misurata nella condizione di erogazione della corrente nominale.
Il calcolo della caduta di tensione, con il valore massimo del 4% deve essere eseguito da questo punto dell’impianto nelle due condizioni di funzionamento.
Naturalmente il valore di tensione al secondario del trasformatore dipende dal valore della tensione al primario. Questo valore dipende dai parametri della rete a monte del trasformatore e del punto di consegna MT. Solitamente i trasformatori sono equipaggiati , al fine di correggere l’eventuale valore di variazione della tensione lato primario, con appositi morsetti per la regolazione della tensione nominale al secondario, tipicamente con gradini di valore +/- 2 x 2,5 %.
Solitamente nelle reti di media tensione il valore della caduta di tensione è fissato nel 5%.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.