Categorie

BTICINO
Nuova LIVINGLIGHT with Netatmo…

…la serie più installata d’Italia adesso è anche Smart

Dopo il lancio e il successo di Living NOW with Netatmo nasce Livinglight with Netatmo: il grande classico di Bticino diventa Smart a tutti gli effetti. Con questa nuova serie è possibile realizzare un impianto Smart in estetica Livinglight senza stravolgere le abitudini installative.

LIVINGLIGHT with Netatmo è l’ultimissima novità targata Bticino nel campo della Smart Home.
Si presta in modo eccellente per la realizzazione di nuovi impianti e ristrutturazioni ma la sua grande potenzialità si esprime al meglio negli impianti esistenti. Infatti bastano pochi semplici passaggi (come sostituire alcuni dispositivi tradizionali con gli analoghi connessi, senza intervervenire in opere murarie) per trasformare un impianto tradizionale già esistente Livinglight in Smart e gestire le funzioni di casa tramite smartphone e comandi vocali.
Il cuore del sistema è l’App Home+Control, disponibile sia per Android che per iOS, che permette la gestione dell’abitazione sia in locale che da remoto.
Quest’app dedicata porta notevoli vantaggi sia in termini di configurazione (il professionista, in estrema semplicità, può configurare l’impianto seguendo la procedura guidata) sia in termini di fruibilità (l’utente ha la possibilità di gestire e personalizzare fino a 8 scenari, visualizzare e controllare lo stato di luci, tapparelle, carichi connessi, verificare i consumi, utilizzare il cronotermostato Smarther2, ricevere notifiche circa lo stato dell’impianto e definire la priorità dei carichi).
Tutte le funzioni configurate sono accessibili anche tramite i principali assistenti vocali: la serie è infatti già certificata per poter essere usata con Apple Homekit, Google Home e Amazon Alexa.
Per quanto riguarda l’installabilità, Livinglight with Netatmo si installa utilizzando le scatole da muro e supporti standard e le tradizionali placche della serie Livinglight in tutte le finiture.
I comandi smart devono essere sempre alimentati, quindi è necessaria la presenza del cavo di Fase e Neutro nella relativa scatola.
Inoltre alcuni comandi sono disponibili in versione wireless, sono quindi alimentati da batterie tipo CR2032 e non necessitano di alcun cavo di collegamento.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.