Categorie

QUESITO TECNICO
Problemi dell’Utente o del Distributore?

Impianti elettriciUn cliente in campagna ha una fornitura 3F+N a 400V-15 kW e nel punto di consegna è ubicato il quadro generale. Da questo si alimentano 3 appartamenti ciascuno con linea F+N a 230V.
A vuoto la tensione al punto di consegna è corretta ma con il carico sulla fase + caricata (max 25A) la tensione al punto di consegna scende a 196V. Può il cliente richiedere al Distributore di risolvere la questione?

Manlio Balatresi

Se i tre appartamenti sono accatastati in un unico certificato catastale la configurazione dell’allacciamento è corretta. Se presentano ognuno il proprio certificato catastale la configurazione descritta è in contrasto con le disposizioni ARERA e si configurano almeno due clienti finali nascosti.
Si consiglia di verificare la corretta distribuzione dei carichi sulle tre fasi. Con riferimento alla CEI 0-21 art. 5.1 e dellA Norma CEI EN 50160 è possibile richiedere al distributore un intervento nel merito.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.