Categorie

QUESITO TECNICO
Impianti elettrici temporanei e dichiarazione di conformità

Trattasi di “impianti elettrici temporanei” realizzati (in cascata e da motogeneratori) in occasione di un evento commerciale su area pubblica (somministrazione di alimenti e bevande, Steeet Food, mercatino), per i quali è necessario il rilascio di una “dichiarazione di conformità alla regola dell’arte”.
1) Per gli “impianti elettrici temporanei” realizzati all’aperto su area pubblica è corretto che la “dichiarazione di conformità alla regola dell’arte” sia redatta secondo la L. 186/’69 e CEI 64-8 p. 7 e non ex D. M. 37/’08?
2) Se sì, la dichiarazione redatta ai sensi della L. 186/’69 dev’essere firmata da tecnico abilitato?
3) Se sì, quale ulteriore documentazione è necessario allegare unitamente alla dichiarazione di conformità alla regola dell’arte” ex L. 186/’69?

anonimo

1) è corretto che la “dichiarazione di conformità alla regola dell’arte”, da presentare probabilmente alla Commissione di Vigilanza sul Pubblico spettacolo comunale o provinciale, sia redatta ai sensi della Legge 186/68 e in riferimento alle pertinenti norme tecniche (CEI 64-8 Parte 7 Sezione 751 e 752 se presenti attività di pubblico spettacolo) e non secondo il decreto 37/08 (Art. 7 e Allegato I),

1. Il presente decreto si applica agli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso, collocati all’interno degli stessi o delle relative pertinenze.

2) Non essendo ricompreso nel campo di applicazione del decreto 37/08 non è obbligatorio affidare i lavori a impresa installatrice abilitata in camera di commercio. Si consiglia tuttavia di incaricare un installatore in possesso dei requisiti tecnico professionali, o ancora meglio di affidare la redazione della documentazione ad un professionista abilitato iscritto all’albo professionale,
3) Anche se non obbligatorio, consigliamo la redazione preventiva del progetto da parte parte di professionista abilitato iscritto all’albo professionale. Alla dichiarazione dovranno essere allegati:
a) Le verifiche iniziali d’impianto di cui alla Norma CEI 64-8/6,
b) Il progetto con calcoli, schemi elettrici e planimetrie,
c) Le caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati,
d) Il registro dei controlli periodici e della manutenzione, qualora l’evento si protragga per più di una giornata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.