Categorie

QUESITO TECNICO
Ho realizzato un sistema IT?

Un trasformatore trifase, con collegamenti triangolo/stella con neutro viene alimentato da un sistema TT al primario tra fase e fase alla tensione di 230 V, nel secondario (a stella) si alimentano tra due fasi alla tensione di 230 V vari carichi comprese prese a spina, mentre la terza fase e il centro stella vengono collegati tra loro e l’impianto di terra. Vorrei sapere se ho realizzato un sistema IT?
le protezioni al secondario contro i contatti indiretti possono essere realizzate con interruttori magnetotermici, per esempio circuito prese da 16 A con interruttore da 32 A?

Nicola Magarotto

Non si comprende la ratio di installare un trasformatore 230 V/230 V per alimentare dei carichi monofasi. Diversa potrebbe essere la condizione di un trasformatore trifase triangolo/stella per tensioni di rete BT 230 V trifase senza neutro (ad es. tipica la condizione di molte forniture nella città di Roma) con impianto realizzato (in previsione della modifica della fornitura) con tre fasi + neutro ed utilizzatori trifasi (o trifasi con neutro) e monofasi alle tensioni 230/400 V. In questo caso il neutro (centro stella del trasformatore) può essere messo a terra realizzando un sistema TN-S con protezione dai contatti indiretti a mezzo interruzione automatica del circuito con dispositivi magnetici o interruttori differenziali in funzione del valore dell’impedenza dell’anello di guasto.
Quello da Lei realizzato non è certo un sistema IT secondo la definizione riportata all’art. 312.2.3 della Norma CEI 64-8/3. Infine non è garantita la protezione di un circuito prese da 16 A con un interruttore da 32 A.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.