Categorie

QUESITO TECNICO
Verifiche periodiche di attività ambulanti

La verifica dell’impianto elettrico ai sensi del DPR 462/01 si deve fare anche per attività di tipo ambulante (furgone dei panini)? Noi giriamo spesso per le fiere e il nostro impianto di messa a terra non è mai lo stesso.

Salvatore Esposito

In genere, data la minima estensione degli impianti “ambulanti”, l’alimentazione viene fornita da piccoli gruppi elettrogeni ma la protezione contro i contatti indiretti è realizzata per separazione elettrica, collegando eventualmente tra di loro (e non a terra) le masse, nel caso fossero presenti. La protezione normalmente negli impianti di tipo ambulante si attua utilizzando componenti in classe II.
Gli impianti “ambulanti” più estesi vengono alimentati da forniture fisse tramite presa a spina (sono semplici utilizzatori). In quest’ultimo caso è del datore di lavoro che vi “ospita” la responsabilità di far verificare l’impianto di terra.
Mancando probabilmente l’oggetto della verifica vengono meno gli obblighi di cui al DPR 462/01 (ovviamente non quelli relativi al DLgs 81/08).

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.