Categorie

CEI
Contatori di seconda generazione: pubblicate altre due specifiche tecniche

Sono state pubblicate tra agosto e settembre due Specifiche Tecniche del CT13 – Misura e controllo dell’energia elettrica che riguardano i nuovi contatori di energia elettrica di seconda generazione.

La Specifica Tecnica CEI TS 13-83:2017-08 “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente – Parte 2: Modello dati e livello applicativo” costituisce la Parte 2 della serie di documenti CEI “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente” relativa al progetto “Contatori di energia elettrica di seconda generazione”.
Il documento fornisce una dettagliata definizione del modello dei dati e del livello applicativo, in linea con i “Casi d’uso” espressi nella Parte 1 della serie suddetta, in accordo con gli standard europei vigenti nonché con i requisiti indicati nella delibera 87/2016/R/eel AEEGSI. Nel documento sono inoltre trattati i temi della sicurezza e riservatezza dei dati, riportando le tecniche individuate in ottemperanza alle normative vigenti in materia di protezione dei dati.
L’individuazione delle tecnologie utilizzabili per l’invio, con frequenza sufficiente a svolgere i servizi richiesti dai “Casi d’uso”, delle misure non validate dei misuratori intelligenti 2G ed è oggetto delle Parti 3 della medesima serie.

La Specifica Tecnica CEI TS 13-84:2017-08 “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente – Parte 3-1: Profilo protocollare PLC nella banda 125 kHz – 140 kHz (banda C)” costituisce invece la Parte 3-1 della già citata serie di documenti CEI sui nuovi contatori. Il documento è collegato alla Parte 1 “Casi d’uso” ed alla Parte 2 “Modello dati e livello applicativo” della serie suddetta e specifica il profilo di comunicazione con tecnologia Power Line Communication (PLC) nella banda 125 kHz – 140 kHz (banda C), come definita dalla CEI EN 50065-1 “Trasmissione di segnali su reti elettriche a bassa tensione nella gamma di frequenza da 3 kHz a 148,5 kHz – Parte 1: Prescrizioni generali, bande di frequenza e disturbi elettromagnetici” nonché con i requisiti indicati nella deliberazione 87/2016/R/eel AEEGSI.

Entrambi i documenti sono in vendita sul sito CEI.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.