Categorie

QUESITO TECNICO
Modifiche ai “carica muletti”: quali controindicazioni?

~DBuongiorno, nel nostro stabilimento attualmente abbiamo realizzato all’aperto, sotto una tettoia per la protezione dalle intemperie, uno spazio adibito alla carica dei muletti. In questo modo i gas potenzialmente pericolosi emessi dalle batterie in carica vengono dispersi in atmosfera.
La direzione ci ha chiesto di effettuare uno spostamento per portare all’interno dello stabile i caricabatteria, e tramite dei fori attraverso la parete di portare all’esterno solo i cavi con i connettori per il collegamento dei muletti. Questo per evitare di avere a disposizione di malintenzionati una presa sempre alimentata all’esterno della costruzione. I cavi dei caricabatterie andrebbero sostituiti perchè corti, ma a parte questa sostituzione, non ci sarebbero da fare altre modifiche.
Esistono controindicazioni in merito? Ad esempio è necessario che il quadro sia a vista durante la carica delle batterie per controllare eventuali anomalie? E’ necessario prevedere comando di sgancio che dall’esterno disconnetta l’alimentazione dei quadri all’interno?

Ciro Scalera via form

~RLa soluzione prospettata non presenta controindicazioni. Restando all’esterno il muletto, che contiene le batterie, la ventilazione resta assicurata. Eventuali pulsanti di sgancio possono essere richiesti dalle norme di prevenzione incendi e, quindi, dalla valutazione del rischio e dal relativo progetto.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.