L’ispettore dell’ASL contesta il seguente impianto a servizio di uno studio medico: impianto in unità abitativa in contesto di condominio, interruttore differenziale da 500 mA a protezione del montante (tra l’altro senza masse cavo fg7), partenze nel quadro di piano tutte protette da interruttori differenziali da 30 mA (tipo...

Leggi tutto