Categorie

QUESITO TECNICO
Perito senza esame di stato: “prefisso Per.Ind.” e DPR 462

~DBuongiorno, la mia è una domanda forse non fondamentale dal punto di vista tecnico, ma è solo un chiarimento formale;
mi chiedevo se un libero professionista che ha conseguito il diploma all’ITIS di perito elettrotecnico ma non ha fatto l’esame di stato di abilitazione all’esercizio della libera professione di perito industriale, può indicarsi nella carta intestata con il prefisso PI (perito industriale)? Ed eventualmente è un vincolo per l’abilitazione alle verifiche del DPR 462/01 ?

Luca P. via form

~REssendo specifica materia di competenza dei Collegi Provinciali e del Consiglio Nazionale CNPI consiglierei di rivolgere a loro il primo quesito. Per quanto riguarda l’abilitazione allo svolgimento di verifiche ai sensi del DPR 462 l’esame di stato e l’iscrizione al collegio non è vincolante. La procedura per la qualificazione considera l’intero curriculum dell’interessato.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.