Categorie

NORME CEI
Nuova Guida CEI 64-50: ultimi giorni in inchiesta pubblica

Mancano pochi giorni (5 giugno 2015) al termine della fase di inchiesta pubblica dell’importante progetto CEI C.1150 “Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l’integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione delle infrastrutture per gli impianti di comunicazioni e impianti elettronici negli edifici. Criteri generali“, che diventerà la sesta edizione delle Guida CEI 64-50 (la quinta edizione attualmente in vigore è del 2007, nel 2011 è stata pubblicata una variante).

Il documento fornisce informazioni di carattere generale per la realizzazione degli impianti elettrici utilizzatori, per la predisposizione edile ed impiantistica degli impianti di comunicazione elettronica, elettronici (telefoni, trasmissione dati, TV, citofoni, Bus), negli edifici destinati ad uso residenziale e terziario, con particolare riferimento alla loro integrazione nella struttura edile ed alla loro coesistenza con gli altri impianti tecnologici.

La Guida CEI 64-50 fornisce inoltre preziose indicazioni per la compilazione della documentazione tecnica necessaria per determinare le caratteristiche e la consistenza degli impianti.

Tutti gli interessati possono inviare i propri commenti utilizzando il documento-template scaricabile liberamente all’indirizzo www.ceiweb.it/doc/moduli/FormularioIP.docx, entro la data di scadenza dell’inchiesta preliminare indicata per ciascun Progetto. Tale template va allegato all’e-mail da inviare all’indirizzo dt@ceiweb.it. I commenti saranno inviati all’Organo Tecnico CEI competente, che li analizzerà nella fase di predisposizione della versione finale del documento.

Scarica il documento in formato .pdf

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.