Categorie

Convenzione Norme CEI per periti e ingegneri

Due importanti convenzioni sono state firmate questa settimana dal CEI Comitato Elettrotecnico Italiano, che vedranno rilevanti agevolazioni di prezzo per gli iscritti al CNPI Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e al CNI Consiglio Nazionale Ingegneri.

Alla base della convenzione CEI-CNPI vi è la possibilità per gli iscritti all’Ordine professionale di accedere online alla raccolta completa delle Norme e Guide Tecniche CEI ad un prezzo particolarmente vantaggioso. L’abbonamento in Convenzione CEI-CNPI 2015 ha un prezzo (in relazione al numero di sottoscrizioni) di € 100 + IVA, ha validità di un anno a partire dal giorno della sottoscrizione e può essere sottoscritto da ogni Perito Industriale o Perito Industriale Laureato in regola con l’iscrizione al proprio Collegio, per il proprio utilizzo personale, oppure per conto e nell’interesse dell’impresa di cui è titolare, purché l’impresa sia, al massimo, una micro impresa.

L’accesso è permesso anche alle Norme e Guide Tecniche CEI che vengono abrogate in seguito alla sottoscrizione dell’abbonamento. L’accesso è personale ed è regolato tramite username e password. L’abbonamento prevede anche la possibilità di una stampa per ogni Norma o Guida Tecnica di interesse ed è possibile, inoltre, selezionare parti di pagine delle pubblicazioni, da riportare in altra documentazione, con le limitazioni descritte nella legge sul copyright.

Questa convenzione” ha affermato il Direttore Generale del CEI, Roberto Baccirientra nella missione del CEI che ha lo scopo non solo di operare in ambito normativo nazionale e internazionale, ma anche di perseguire la massima diffusione della normativa tecnica e di contribuire allo sviluppo culturale e professionale degli operatori del settore”.
Si tratta di un’iniziativa di grande importanza” ha commentato il presidente del CNPI, Giampiero Giovannettiche punta non solo ad accrescere la conoscenza della normativa tecnica essenziale per lo sviluppo delle nostre attività, ma anche ad offrire ai nostri iscritti un servizio concreto che mette a disposizione una banca dati online a condizioni economiche vantaggiose”.

Per quanto riguarda, invece, la stipula della Convenzione 2015 tra CEI Comitato Elettrotecnico Italiano e CNI Consiglio Nazionale Ingegneri, questa potrà garantire agli ingegneri italiani una serie di benefici significativi nello svolgimento delle proprie attività: i due soggetti hanno raggiunto un accordo economico grazie al quale gli iscritti agli Ordini avranno l’opportunità di accedere, tramite un apposito abbonamento, alla raccolta completa delle Norme Guide Tecniche CEI a condizioni particolari e più vantaggiose di quelle applicate generalmente: il prezzo dell’abbonamento, che si basa anche in questo caso sul numero degli abbonamenti sottoscritti, è di € 45 + IVA a fronte di un costo ordinario di 6.050 euro (più IVA). Avrà la validità di un anno ed ogni iscritto potrà contare sulla possibilità di richiedere più di un abbonamento, sulla base del numero di attività di cui è titolare o delle eventuali necessità registrate per un singolo esercizio.

La presente convenzione tra CEI e Consiglio Nazionale degli Ingegneri – dichiara il Direttore Generale del CEI Baccisi configura come un’ulteriore importante iniziativa del CEI con l’obiettivo di consentire la massima diffusione delle norme tecniche per i professionisti. La missione del Comitato Elettrotecnico Italiano si concretizza infatti non solo nell’attività normativa in ambito nazionale e internazionale ma, in particolare, nel ruolo sociale di diffusione culturale e di supporto ai professionisti, alle imprese e in generale ai portatori di interesse italiani nello scenario nazionale, regionale europeo e internazionale“.

Le importanti intese strette durante quest’ultima settimana aiuteranno periti industriali ed ingegneri ad orientarsi meglio e ad avere un quadro più chiaro sul recepimento di documenti normativi che costituiscono uno strumento fondamentale per soddisfare le prescrizioni di natura obbligatoria previste dalla legislazione con particolare riferimento al settore elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni e ai requisiti di qualità e sicurezza dei relativi materiali, apparecchi, macchine, impianti, processi e loro programmi.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.