Categorie

RINNOVABILI
Conto termico: operative le prime semplificazioni GSE previste dallo “sblocca-italia”

Mentre si discute su come migliorare il meccanismo del “Conto termico” (è in consultazione pubblica un documento del Ministero dello Sviluppo Economico in materia), il GSE, Gestore dei Servizi Energetici si è portato avanti. Servono provvedimenti urgenti, visto lo scarso successo del meccanismo (risultano utilizzati solo 14 milioni sugli oltre 900 a disposizione.
Il Gestore, al fine di rendere più agevole la compilazione delle richieste di concessione degli incentivi attraverso il Portaltermico, ha avviato un processo di semplificazione delle informazioni richieste dall’applicativo in fase di compilazione della “scheda-domanda”.

Le modifiche apportate, già operative, sono state definite nel quadro di miglioramento dell’efficacia del meccanismo richiesto dal DL 133/2014 (“Sblocca Italia”) per agevolare progressivamente l’accessibilità di imprese, famiglie e soggetti pubblici ai contributi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per interventi di efficienza energetica.
Al 31 gennaio 2015 risultano attivati per il Conto Termico oltre 8.300 contratti, per un incentivo lordo totale di quasi 26 milioni di Euro e un impegno di spesa annua cumulata per l’erogazione degli incentivi 2015 di circa 14,5 milioni di Euro.

Il Gestore ricorda infine agli Operatori che, per favorire l’invio di documentazione conforme, nella pagina web Conto Termico > Modulistica sono disponibili, a titolo esemplificativo, i modelli relativi alla documentazione da allegare, sulla base della specifica richiesta di accesso agli incentivi, attraverso il Portaltermico.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.