Categorie

RINNOVABILI
Tariffe per la copertura dei costi GSE per rinnovabili ed efficienza

In attuazione dell’articolo 25 del DL 24 giugno 2014, convertito con modificazioni dalla Legge 11 agosto 2014, n. 116 (Legge 11 agosto n. 116), il 31 dicembre 2014 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 24 dicembre 2014 di approvazione delle tariffe a copertura degli oneri sostenuti dal GSE per lo svolgimento delle attività di gestione, verifica e controllo, inerenti i meccanismi di incentivazione e di sostegno.

Tali tariffe, in vigore dal 1° gennaio 2015 e valide per il triennio 2015-2017, devono essere corrisposte dai beneficiari delle suddette attività, con l’esclusione degli impianti di produzione di energia elettrica destinati all’autoconsumo entro i 3 kW e sono consultabili QUI.

Si segnala, tra l’altro, l’introduzione di specifiche tariffe da corrispondere al GSE nell’ambito:

• del meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica (presentazione di progetti, di richieste di valutazione preliminare e di certificazione dei risparmi, proposte di nuove schede tecniche);
• del sostegno agli impianti Cip 6/92;
• dei Sistemi Efficienti di Utenza;
• di richieste/istanze di modifiche impiantistiche ed amministrative (cambi di titolarità, cessione dei crediti).

Sono aggiornate, inoltre, le tariffe da corrispondere al GSE nell’ambito:

• del meccanismo di incentivazione del Conto Energia;
• dei servizi di Ritiro Dedicato e Scambio sul Posto;
• del meccanismo dei Certificati Bianchi da Cogenerazione ad Alto Rendimento;
• del meccanismo di incentivazione dei Biocarburanti;
• del meccanismo di incentivazione del Biometano;
• delle Garanzie di Origine.

Si specifica che, in continuità con quanto stabilito nell’ambito delle Procedure Applicative del DM 6 luglio 2012 in materia di incentivazione alla produzione di energia elettrica da impianti a fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico, i soggetti che richiedono l’accesso all’incentivo sono tenuti a corrispondere al GSE il contributo per le spese di istruttoria e il corrispettivo per l’energia incentivata negli importi e nelle modalità già previsti.
Il GSE provvederà a pubblicare sul proprio sito internet l’aggiornamento delle modalità operative per l’applicazione delle nuove tariffe.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.