Categorie

BTICINO
Anteprima Salone del Mobile: la Thin Revolution in mostra alla Triennale di Milano

La Thin Revolution di BTicino, con il suo design sottile e il suo monocromatismo, partecipa alla mostra “The Art of Living”, in programma dal 7 al 27 Aprile.

BTicino anticipa la sua Thin Revolution con un’anteprima d’eccezione all’interno della mostra “The Art of Living”, un evento di Living – Corriere della Sera Interiors Magazine, che si svolgerà alla Triennale di Milano in occasione del Salone del Mobile 2014.
Progettata e allestita da Migliore+Servetto Architects, la mostra “The Art of Living” mette in scena il dialogo tra il mondo dell’arte e quello del design attraverso dieci installazioni che rappresentano altrettanti set domestici, creati per l’occasione da cinque giovani talenti italiani già affermati a livello internazionale: Francesco Simeti, Marco Andrea Magni, Paolo Gonzato, Nicola Gobbetto e Alice Ronchi.
BTicino animerà l’installazione dedicata all’Home Office allestita da Francesco Simeti con soluzioni estetiche ispirate alla nuova Thin Revolution, anticipando qui la nuova declinazione sottile e monocromatica di Axolute, la linea che dal 2005 ad oggi caratterizza gli ambienti dallo stile di vita evoluto.

La nuova declinazione di Axolute, che vedrà il prossimo lancio di una nuova versione iconica, s’inserisce nelle tendenze dell’abitare contemporaneo, caratterizzato da estetiche minimali e non esibite, raggiungendo il massimo livello d’innovazione negli spessori sottili, solo 3,5 mm dalla superficie del muro.
La Thin Revolution e il contemporary touch della nuova declinazione si esprimono in un concept che unisce al minimo spessore, geometrie nette, cura dei dettagli, superfici pulite, monocromatismo. A rafforzare questi concetti contribuiscono i comandi assiali che, grazie al particolare cinematismo, garantiscono la perfetta planarità del punto luce in ogni posizione.

Il monocromatismo di comandi e placche esalta ulteriormente il linguaggio Thin: tech e antracite, per le gamme discrete dei grigi, bianco, per raggiungere un totale mimetismo con la parete. Il raffinato design si esprime infine – oltre che nelle modularità classiche – in una sorprendente variante formale asimmetrica abbinata al comando quadrato.
Perfetto connubio tra Thin Design e Tecnologia, la nuova linea veste anche le funzioni digitali più evolute: per enfatizzare l’estetica minimalista, i display Touch Screen e Video Display presentano monitor a colori complanari alla cornice di finitura.

“Partecipare, con altri prestigiosi marchi del design italiano, a un evento organizzato da una testata importante come Living, ci rende molto orgogliosi perché testimonia la forte identità di Axolute come icona di stile” – sottolinea Paolo Perino, Presidente di BTicino – “Infatti, BTicino è stata la prima azienda a concepire le componenti elettriche come elementi d’arredo, così le nostre soluzioni sono divenute nel tempo simbolo di un abitare contemporaneo caratterizzato da estetiche minimali, ricercate e non esibite”. BTicino, da sempre attenta al mondo del design e dell’innovazione estetica e tecnologica, si dimostra ancora una volta partner ideale di un allestimento che esplora le molteplici valenze del mondo dell’arredo contemporaneo.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>