Categorie

Norme CEI pubblicate nel mese di novembre 2013

Pubblicazioni CEI edite nel mese di novembre 2013

2 – Macchine rotanti
(**) CEI 2-26 CEI EN 60034-18-21:2013-11 (Inglese)
Macchine elettriche rotanti – Parte 18-21: Valutazione funzionale dei sistemi di isolamento – Procedure di prova per avvolgimenti a filo – Valutazione termica e classificazione
La presente Norma descrive le procedure per la valutazione termica e la classificazione di sistemi di isolamento di avvolgimenti a filo di macchine elettriche rotanti.
Questa edizione consiste essenzialmente in una revisione tecnica. I principali cambiamenti rispetto all’edizione precedente sono costituiti dalla introduzione di metodi statistici di base nella valutazione dei dati comparativi.
La presente Norma inoltre stabilisce un uso più semplice di diverse procedure di prova.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60034-18-21:1996-09, che rimane applicabile fino al 24-10-2015.
56 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13216 E

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione
(*) CEI 9-158 CEI CLC/TS 50546:2013-11 (Inglese)
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Materiale rotabile – Sistema di alimentazione trifase esterna per veicoli ferroviari
Scopo della presente Specifica Tecnica è quello di determinare i requisiti e le interfacce in grado di realizzare l’intercambiabilità del sistema di alimentazione esterno per i diversi tipi di treno all’interno delle officine.
La Specifica Tecnica si basa sulla descrizione delle interfacce esistenti riguardanti l’alimentazione elettrica dall’officina al veicolo ferroviario e delle connessioni meccaniche intercambiabili.
Essa tratta anche i valori tipici di queste alimentazioni e il loro comportamento dinamico.
10 pp. – 16,00 Euro / 13,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13217 E

10 – Fluidi isolanti
(***) CEI 10-28;V1 CEI EN 61181/A1:2013-11 (Inglese – Italiano)
Apparecchiature elettriche con isolamento in olio minerale – Applicazione dell’analisi dei gas disciolti (DGA) alle prove eseguite in fabbrica su apparecchiature elettriche
Il presente documento rappresenta una Variante alla Norma CEI EN 61181:2008, tale Norma specifica le procedure di campionamento dell’olio, le procedure e le prescrizioni relative all’analisi e raccomanda i criteri di sensibilità, ripetitività e precisione relativi all’applicazione dell’analisi dei gas disciolti (DGA) alle prove eseguite in fabbrica su trasformatori di potenza, reattori e trasformatori di misura, quando è stata specificata la prova DGA.
Nella presente Variante sono riportate modifiche rispetto alla Norma CEI EN 61181:2008 in:
– Par. 2 Riferimenti normativi
– Par. 4 Campionamento dell’olio
– Par. 6 Estrazione e analisi dei gas disciolti
– Tabella A.1
16 pp. – 11,00 Euro / 9,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13227

13 – Apparecchi per la misura dell’energia elettrica e per il controllo del carico
(*) CEI 13-62 CEI CEN/CLC/ETSI/TR 50572:2013-11 (Inglese)
Architettura funzionale di riferimento per le comunicazioni nei sistemi di misura intelligenti
Questo Rapporto Tecnico identifica un’architettura funzionale di riferimento per le comunicazioni nei sistemi di misura che utilizzano contatori intelligenti, e le Norme che soddisfano i requisiti tecnici e di comunicazione del Mandato Europeo M/441, in particolare al fine di assistere l’attiva partecipazione dei consumatori ai mercati dell’energia.
L’architettura è stata sviluppata attingendo alle realizzazioni esistenti e a quelle previste, ma la sua natura generica dovrebbe consentire di fornire supporto a implementazioni future diverse.
74 pp. – 98,00 Euro / 78,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13163 E

17 – Grossa apparecchiatura
CEI 17-66;V2 CEI EN 60947-5-5/A11:2013-11 (Inglese – Italiano)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 5-5: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra – Dispositivo elettrico di arresto di emergenza con blocco meccanico
La presente Variante di origine europea modifica la premessa e l’oggetto della Norma base e aggiunge l’Allegato ZZ.
6 pp. – 14,00 Euro / 11,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13242

20 – Cavi per energia
CEI 20-11/0;V3:2013-11 (Italiano)
Materiali isolanti, di guaina e di rivestimento per cavi di energia di bassa tensione – Parte 0: Generalità
La presente Variante si è resa necessaria per modificare alcuni dati relativi alle caratteristiche tecniche e ai requisiti di prova riportati nelle Tabelle 3.2, 3.3. e 3.4 della Norma base CEI EN 50363-0 (CEI 20-11/0)
6 pp. – 11,00 Euro / 9,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13234

CEI 20-109 CEI EN 60811-100:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 100: Generalità
La presente Parte 100 della EN/IEC 60811 descrive le prescrizioni generali e le considerazioni che sono applicabili a tutti i metodi di prova indicati nelle Parti particolari, se non diversamente specificato.
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
Ciascun metodo di prova è contenuto in una Parte numerata separatamente. Queste rispettive Parti sono identificate nella Tab. A.1 dell’Allegato A della presente Norma, con i corrispondenti articoli della versione precedente della presente Parte forniti a titolo di informazione. La Tab. A.2 dell’Allegato A elenca gli articoli della versione precedente, per facilitare l’individuazione della corrispondente Parte nella versione attuale.
La presente Norma sostituisce parzialmente le Norme CEI EN 60811-1-1:2001-06; fasc. 6056, CEI EN 60811-1-2:2001-06; fasc. 6057, CEI EN 60811-1-3:2001-06; fasc. 6059, CEI EN 60811-1-4:2001-06; fasc. 6060, CEI EN 60811-2-1:1999-05; fasc. 5171, CEI EN 60811-3-1:2001-06; fasc. 6061, CEI EN 60811-3-2:2001-06; fasc. 6062, CEI EN 60811-4-1:2005-07; fasc. 7766, CEI EN 60811-4-2:2005-07; fasc. 7767 e CEI EN 60811-5-1:2001-06; fasc. 6065.
24 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13235

CEI 20-110 CEI EN 60811-201:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 201: Generalità sulle prove – Misura dello spessore isolante
La presente Parte 201 della Norma EN/IEC 60811 fornisce i metodi per la misura degli spessori isolanti che si applicano ai tipi più comuni di mescole isolanti (reticolate, , PVC, PE, PP, ecc.).
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle Norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60811-100.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60811-1-1:2001-06.
24 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13236

CEI 20-111 CEI EN 60811-202:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 202: Generalità sulle prove – Misura delle dimensioni esterne
La presente Parte 202 della EN/IEC 60811 fornisce i metodi per la misura degli spessori delle guaine non metalliche che si applicano ai tipi più comuni di mescole per guaina (reticolate, PVC, PE, PP, ecc.).
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60811-100.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60811-1-1:2001-06.
26 pp. – 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13237

CEI 20-112 CEI EN 60811-203:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 203: Generalità sulle prove – Misura delle dimensioni esterne
La presente Parte 203 della EN/IEC 60811 fornisce i metodi per la misura delle dimensioni esterne e si applica a tutti i tipi di cavi, circolari e piatti.
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60811-100.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60811-1-1:2001-06.
18 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13238
CEI 20-113 CEI EN 60811-301:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 301: Prove elettriche – Misura della permettività a 23 °C delle miscele tamponanti
La presente Parte 301 della EN/IEC 60811 fornisce la procedura per determinare la permettività a 23 °C che generalmente si applica alle miscele tamponanti utilizzate per i cavi ottici, i cavi di comunicazione e i cavi a fibra ottica.
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60811-100.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60811-1-1:2001-06.
18 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13239

CEI 20-114 CEI EN 60811-302:2013-11 (Inglese – Italiano)
Cavi elettrici e a fibra ottica – Metodi di prova per materiali non metallici – Parte 302: Prove elettriche – Misura della resistività in corrente continua a 23 °C e a 100 °C delle miscele tamponanti
La presente Parte 302 della EN/IEC 60811 fornisce la procedura per determinare la resistività a 23 °C e 100 °C che generalmente si applica alle miscele tamponanti utilizzate per i cavi idi comunicazione e i cavi a fibra ottica.
La serie EN/IEC 60811 specifica i metodi di prova da utilizzare per la prova dei materiali non metallici di tutti i tipi di cavi. Questi metodi di prova sono destinati a costituire un riferimento nelle norme per la costruzione dei cavi e per i materiali dei cavi.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60811-100.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60811-1-1:2001-06.
18 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13240

22 – Elettronica di potenza
(*) CEI 22-7 CEI EN 60146-1-1:2013-11 (Inglese)
Convertitori a semiconduttori – Prescrizioni generali e convertitori commutati dalla linea – Parte 1-1: Specifiche per le prescrizioni fondamentali
Questa Norma specifica le prescrizioni relative alle caratteristiche di funzionamento di tutti i convertitori elettronici di potenza e interruttori elettronici di potenza che usano valvole elettroniche controllabili e/o non controllabili. Essa è principalmente intesa per specificare le prescrizioni relative ai convertitori commutati dalla linea per la conversione di corrente alternata in corrente continua o viceversa.
Rispetto all’edizione precedente si segnalano le seguenti modifiche:
– correzione delle definizioni ed aggiunta di nuovi termini, in particolare per quanto riguarda la compatibilità elettromagnetica, la distorsione armonica ed il coordinamento dell’isolamento;
– le tolleranze delle condizioni di servizio sono state riviste in accordo con la serie EN 61000;
– le prove di isolamento sono state allineate alle norme relative al coordinamento dell’isolamento;
– aggiunta di 3 Allegati.
102 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13150 E

(*) CEI 22-45 CEI EN 61975:2013-11 (Inglese)
Prove di sistema per impianti in corrente continua ad alta tensione (HVDC)
Questa Norma definisce le prove alle quali possono essere sottoposti gli impianti in corrente continua ad alta tensione (HVDC).
Questa Norma sostituisce il documento IEC/PAS 61975 pubblicato congiuntamente da IEC e CIGRÉ nel 2004 e ne costituisce una revisione tecnica.
86 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13152 E
CEI 22-46 CEI CLC/TR 60919-2:2013-11 (Inglese)
Prestazioni dei sistemi di conversione di alta tensione in corrente continua con convertitori commutati dalla linea – Parte 2: Guasti e commutazione
68 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13151 E

23 – Apparecchiatura a bassa tensione
CEI 23-115;V1 CEI EN 61535/A1:2013-11 (Inglese – Italiano)
Connettori da installazione destinati a connessione permanente in installazioni fisse
La presente Norma rappresenta una Variante della Norma CEI EN 61535:2011-04 relativa ai connettori da installazione aventi da due a cinque conduttori, compreso quello di terra, se previsto, con tensione nominale fino a 500 V c.a. compreso e una capacità di connessione nominale fino a 10 mm2 per connessioni permanenti in installazioni elettriche per interno.
8 pp. – 11,00 Euro / 9,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13243

27 – Elettrotermia industriale e processi elettromagnetici
CEI 27-25 CEI EN 60519-10:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli impianti elettrotermici – Parte 10: Prescrizioni particolari per sistemi di dispositivi scaldanti a resistenza elettrica per applicazioni industriali e commerciali
La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 60519 e riguarda i requisiti di sicurezza relativi ai sistemi di dispositivi e cavi scaldanti a resistenza elettrica per applicazioni industriali e commerciali. I sistemi di dispositivi e cavi scaldanti trattati nella presente Norma comprendono sia elementi prefabbricati o unità da montare ed assemblare sul posto. Si tratta di dispositivi scaldanti in serie, in parallelo, cavi flessibili o pannelli scaldanti, che vengono montati e/o rifiniti secondo le istruzioni del costruttore.
Le applicazioni tipiche dei dispositivi scaldanti sono diverse:
– protezione dal gelo di tubature, canaline, serbatoi e recipienti;
– mantenimento delle temperature richieste di apparecchiature, condotte, serbatoi, ecc.;
– mantenimento della temperatura per acqua calda;
– liquefazione di neve e ghiaccio da superfici;
– scongelamento di tetti, rampe, grondaie, ecc.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60519-1:2011-11.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60519-10:2006-06, che rimane applicabile fino al 29-03-2016.
36 pp. – 61,00 Euro / 49,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13246

29/87 – Elettroacustica/Ultrasuoni
(*) CEI 29-60 CEI EN 60601-2-66:2013-11 (Inglese)
Apparecchiature elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza di base e alle prestazioni minime di strumenti e sistemi per l’udito
La presente Norma tratta la sicurezza di base per apparecchiature acustiche e relativi sistemi. I potenziali pericoli correlati con la funzione fisiologica dell’apparecchiatura acustica e relativi sistemi non sono trattati in questa Norma, fatta eccezione per quanto menzionato negli articoli 201.7.9.2 e 201.9.6. Gli accessori per le apparecchiature acustiche da utilizzarsi in ambiente domestico (ad esempio, comandi remoti, carica batterie, ecc.) sono trattati nelle più pertinenti Norme EN/IEC 60065, EN/IEC 60950-1 o in altre norme di sicurezza applicabili.
Gli accessori collegati ad una apparecchiatura acustica possono formare un sistema acustico, ma la presente Norma si applica solo all’apparecchio acustico e alle sue parti scollegabili.
La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60601-1:2007-05.
52 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13164 E

(*) CEI 29-61 CEI EN 61094-8:2013-11 (Inglese)
Microfoni di misura – Parte 8: Metodi per la taratura mediante confronto in campo libero di microfoni campione di lavoro
La presente Norma si applica ai microfoni campione che rispettano i requisiti della Norma
EN/IEC 61094-4. La Norma descrive i metodi per determinare la sensibilità in campo libero per confronto con un microfono campione da laboratorio o da lavoro (ove applicabile) che sia stato tarato secondo la Norma EN/IEC 61094-3, oppure EN/IEC 61094-2, oppure EN/IEC 61094-5, oppure EN/IEC 61094-6, oppure questa Parte della EN/IEC 61094. Nella Norma si trattano sia i metodi che sfruttano un ambiente acusticamente simile allo spazio libero (es. camere anecoiche di elevata qualità), sia metodi dove i risultati vengono elaborati per minimizzare gli effetti delle imperfezioni nell’ambiente acustico.
38 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13165 E

31 – Materiali antideflagranti
CEI 31-32;V1 CEI EN 50177/A1:2013-11 (Inglese – Italiano)
Apparecchiatura per impianti elettrostatici fissi per prodotti di rivestimento in polvere infiammabile – Prescrizioni di sicurezza
La presente Norma rappresenta una Variante della Norma CEI EN 50177:2010-11, la quale specifica i requisiti di sicurezza per le installazioni automatiche di spruzzatura elettrostatica mediante polveri di rivestimento infiammabili e considera tre tipi di sistemi di spruzzatura.
6 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13244

34 – Lampade e relative apparecchiature
(***) CEI 34-89;V2 CEI EN 62035/A2:2013-11 (Inglese – Italiano)
Lampade a scarica (escluse le lampade fluorescenti) – Prescrizioni di sicurezza
Questa Variante alla Norma CEI EN 62035:2000-06 modifica il paragrafo 5.2 (lampade ad alogenuri metallici) e introduce i due nuovi Allegati I (Procedura di prova per la verifica della capacità di contenimento per lampade ad alogenuri metallici con tubi al quarzo) e J (Procedura di prova per la verifica della capacità di contenimento per lampade ad alogenuri metallici con tubi ceramici).
24 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13228
(***) CEI 34-105 CEI EN 60432-3:2013-11 (Inglese – Italiano)
Lampade a incandescenza – Prescrizioni di sicurezza – Parte 3: Lampade ad alogeni (veicoli esclusi)
Questa Norma specifica le prescrizioni di sicurezza per le lampade ad alogeni monoattacco e a doppio attacco, con tensione caratteristica fino a 250 V, utilizzate per proiezione (comprese le riprese cinematografiche), fotografia, illuminazione a fascio, illuminazione speciale, illuminazione generale, illuminazione di scena.
La Norma riguarda la sicurezza fotobiologica in conformità con le Norme EN/IEC 62471 e IEC/TR 62471-2 le lampade trattate nella Norma non presentano livelli di rischio tali da richiedere una marcatura secondo il gruppo di rischio se sono lampade per illuminazione a fascio, lampade a capsule o lampade con riflettore.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60432-3:2003-11, che rimane applicabile fino al 08-08-2015.
60 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13232

36 – Isolatori
(*) CEI 36-35 CEI EN 62217:2013-11 (Inglese)
Isolatori polimerici per interno ed esterno utilizzati per tensioni nominali superiori a 1000 V – Definizioni generali, metodi di prova e criteri di accettazione
La presente Norma presenta, rispetto all’edizione del 2006, altre due prove alternative di tracciamento ed erosione basate su studi sviluppati dalla CIGRE.
La Norma tratta gli isolatori polimerici il cui corpo isolante consiste di vari materiali organici. Essa tratta isolatori sia a corpo pieno che cavo destinati per l’uso su linee aeree e su apparecchiature per interno e per esterno con tensioni nominali superiori a 1 000 V.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62217:2006-07, che rimane applicabile fino al 01-11-2015.
34 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13215 E

44 – Equipaggiamento elettrico delle macchine industriali
CEI 44-16;V3 CEI EN 62061/A1:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza del macchinario – Sicurezza funzionale dei sistemi di comando e controllo elettrici, elettronici ed elettronici programmabili correlati alla sicurezza
La presente Norma rappresenta una Variante alla Norma CEI EN 62061:2005-09, la quale specifica prescrizioni e propone raccomandazioni per la progettazione, l’integrazione e la validazione di sistemi di controllo elettrici, elettronici ed elettronici programmabili relativi alla sicurezza (SRECS) per macchinari ed è destinata all’utilizzo da parte di progettisti di macchinari, costruttori e integratori di sistemi di controllo e delle altre parti coinvolte nelle specifiche, nella progettazione e nella validazione di uno SRECS.
16 pp. – 27,00 Euro / 22,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13245

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza
(*) CEI 46-186 CEI EN 61169-42:2013-11 (Inglese)
Connettori per radiofrequenze – Parte 42: Specifica settoriale per connettori coassiali per radiofrequenze ad innesto rapido della serie CQN
La Norma fornisce informazioni e regole per la preparazione di specifiche di dettaglio per connettori coassiali per radiofrequenze ad innesto rapido della serie CQN, con impedenza caratteristica di 50 Ohm, attacco filettato e limite di frequenza operativa sino a 11 GHz, usati insieme a cavi a radiofrequenze o micro-strisce nel campo delle telecomunicazioni, delle microonde e della trasmissione senza fili. Inoltre, la Norma prescrive le dimensioni di accoppiamento per connettori di grado 2 di tipo generale, i dettagli dimensionali per prove standard su connettori di grado 0 e infine informazioni di calibratura e prove selezionate dalla IEC 61169-1 applicabili a tutte le specifiche di dettaglio dei connettori tipo CQN.
Questa prima edizione della Norma annulla e sostituisce la prima edizione della IEC/PAS 61169-42 pubblicata nel 2009.
34 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13160 E

56 – Fidatezza
(*) CEI 56-34 CEI EN 61124:2013-11 (Inglese)
Prove di affidabilità – Prove di conformità per tassi e intensità di guasto costanti
La presente Norma descrive una serie di piani di prova ottimizzati, le curve caratteristiche relative ed i tempi di prova attesi, e suggerisce opportuni algoritmi per progettare piani di prova usando fogli di calcolo. Essa descrive inoltre le procedure necessarie per stabilire se i valori osservati di tasso di guasto, intensità di guasto, tempo medio al guasto (MTTF) e tempo operativo medio tra guasti (MTBF) siano conformi ad una prescrizione data.
La presente edizione costituisce revisione tecnica della precedente rispetto alla quale sono stati aggiunti, tra gli altri:
– nuovi piani di prova;
– algoritmi di ottimizzazione di piani di prova mediante l’utilizzo di un foglio di calcolo;
– correzioni di discrepanze nei piani di prova A e B;
– istruzioni sui criteri di scelta dei piani di prova e sull’utilizzo del foglio di calcolo per la creazione dei medesimi.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61124:2006-10, che rimane applicabile fino al 27-06-2015.
130 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13166 E

(*) CEI 56-66 CEI EN 62551:2013-11 (Inglese)
Tecniche di analisi per la fidatezza – Tecnica delle reti di Petri
La presente Norma fornisce una guida sulla metodologia di fidatezza basata su una rete di Petri. La Norma permette di modellare un sistema, analizzare il modello e presentare i risultati dell’analisi. Questa metodologia è indirizzata alle misure correlate alla fidatezza, con tutte le caratteristiche legate quali affidabilità, disponibilità, disponibilità produttiva, manutenibilità e sicurezza.
70 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13167 E

(*) CEI 56-67 CEI EN 62628:2013-11 (Inglese)
Guida sugli aspetti di fidatezza del software
La presente Norma indirizza le problematiche che riguardano gli aspetti software della fidatezza e fornisce una guida su come raggiungere la fidatezza in presenza di criteri di gestione, processi e ambienti applicativi. La Norma stabilisce uno schema generico in merito ai requisiti software della fidatezza, indica un processo per l’applicazione ai cicli di vita dei sistemi, presenta metodi e criteri di garanzia per la progettazione e la realizzazione della fidatezza, e suggerisce approcci di natura pratica per la valutazione delle prestazioni e la misura delle caratteristiche di fidatezza nei sistemi software.
68 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13168 E

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza
(*) CEI 57-69 CEI UNI EN 13757-4:2013-11 (Inglese)
Sistemi di comunicazione per contatori e di lettura a distanza dei contatori – Parte 4: Lettura wireless del contatore (lettura via radio per il funzionamento nelle bande SRD)
La Norma specifica le prescrizioni dei parametri per i livelli fisico e di data-link dei sistemi che utilizzano la trasmissione radio nella telelettura dei contatori. L’aspetto principale della Norma riguarda l’utilizzo delle bande libere per telemetria, relativamente ad apparecchiature per comunicazioni a corto raggio (SRD – Short Range Devices). La Norma è applicabile a sistemi portatili, veicolari e fissi e, in una sua più ampia definizione, può essere utilizzata ai vari livelli applicativi dell’architettura di comunicazione tra contatore e sistema di telelettura.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI EN 13757-4:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-02-2014.
70 pp. – 75,00 Euro / 60,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13221 E

(*) CEI 57-82 CEI EN 61968-11:2013-11 (Inglese)
Integrazione delle applicazioni nelle elettriche di pubblica utilità – Interfacce di sistema per la gestione della Distribuzione – Parte 11: Estensione per la Distribuzione del Modello Informativo Comune (CIM)
La Norma specifica l’estensione alla rete di distribuzione del Modello Informativo Comune (CIM) specificato nella IEC 61970-301, definendone un insieme di estensioni che supportano la definizione dei messaggi descritti nelle Norme EN/IEC 61968-3, EN/IEC 61968-9, EN/IEC 61968-13 e EN/IEC 61968-14.
Lo scopo di questo documento è l’aggiornamento del modello informativo in modo che esso estenda la base dati CIM sia per le necessità delle reti di distribuzione sia per l’integrazione con sistemi informativi di grandi aziende, usati normalmente all’interno delle imprese elettriche di pubblica utilità.
I principali cambiamenti rispetto alla precedente edizione riguardano sia l’introduzione di nuove classi di oggetti sia il consolidamento dei modelli di trasmissione e distribuzione per quanto riguarda le linee elettriche, i trasformatori, i commutatori, i sensori e altri apparati ausiliari.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61968-11:2011-09, che rimane applicabile fino al 10-01-2014.
212 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13161 E

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A)
(***) CEI 59-34;V1 CEI EN 50242/A11:2013-11 (Inglese – Italiano)
Lavastoviglie elettriche per uso domestico – Metodi per la misura delle prestazioni
Questa Variante aggiorna la Norma CEI EN 50242/60436 che si occupa della misura delle prestazioni per
le lavastoviglie elettriche di uso domestico.
Le modifiche principali sono:
– art. 3 “Termini”: correzioni ed aggiunta di alcuni termini;
– art. 5 “Condizioni generali per le misure”:
– inserimento di riferimenti all’Allegato ZB e di regole per l’arrotondamento dei risultati,
– sostituzione delle regole per le prove di prestazione e per il programma di prova,
– aggiunta di prescrizioni per la temperatura dell’acqua;
– art. 6 “Prestazioni di lavaggio”:
– sostituzione delle regole per la correzione dei tempi di riscaldamento del forno MW e delle prescrizioni per il suo preriscaldamento,
– sostituzione della Figura 1 “Posizione dei bicchieri”;
– modifiche varie ai Cap. 6 e 7:
– Z1 e Z2: sostituzione del modulo per la prova e del paragrafo sulle tolleranze;
– Allegato A: modifiche alle Tabelle A.2 ed A.3;
– Allegato B “Sistema di carico AHAM”: eliminato;
– modifiche agli Allegati C, D, E, F, G e ZA;
– Allegato O (normativo): aggiunta di un nuovo Allegato per i modi in bassa potenza;
– Allegato ZB “Descrizione della macchina di riferimento”;
– Allegato ZC “Incertezza di misura”;
– Allegato ZZ “Requisiti essenziali dei Regolamenti Europei 1016 e 1059/2010 e della Direttiva 2009/125/EC”.
80 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13230

CEI 61-154;EC1 CEI EN 60335-2-14/A11/EC:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi da cucina
Questo Corrigendum apporta alcune modifiche alla Variante A11 della norma EN 60335-2-14.
Le modifiche interessano il par. 7.12 ed il par. 11.8
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13247

CEI 61-157;EC1 CEI EN 60335-2-15/A11/EC:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi per il riscaldamento di liquidi
Questo Corrigendum apporta alcune modifiche alla Variante A11 della norma EN 60335-2-15:2003-08.
Le modifiche interessano:
– il par. 7.12
– il par. 8 : eliminazione del riferimento al Cap.
– il par. 11.8 sostituzione completa della modifica (eccetto la Tabella Z101)
– il par. 11.Z101
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13248

CEI 61-203;EC1 CEI EN 60335-2-40/A13/EC:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per le pompe di calore elettriche, per i condizionatori d’aria e per i deumidificatori
Questo Corrigendum apporta alcune modifiche alla Variante A13 della Norma EN 60335-2-40:2005-06.
Le modifiche interessano:
– il par. 7.12
– il par. 22.ZE.5 Eliminazione della sostituzione indicata in A13
– il par. 22.ZE.6 sostituzione di una modifica riguardante il dispositivo di protezione .
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13249

(***) CEI 61-216 CEI EN 60335-2-17:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per coperte, termofori, abbigliamento ed apparecchi riscaldanti flessibili similari
La Norma riguarda la sicurezza elettrica di coperte, termofori, abbigliamento e altri apparecchi elettrici flessibili riscaldanti per uso domestico e similare, progettati per il riscaldamento di letti o del corpo umano. La norma si applica anche ai dispositivi di controllo forniti con tali apparecchi e riguarda anche apparecchi usati in saloni di bellezza.
Le disposizioni per l’abbigliamento sono riportate nell’Allegato CC.
Gli apparecchi elettrici considerati devono avere una tensione nominale non superiore a 250 V.
Questa Norma deve essere usata congiuntamente alla CEI EN 60335-1:2013-01 (Norma base per la sicurezza elettrica degli apparecchi elettrici di consumo).
La Norma soddisfa i requisiti della Direttiva LVD – 2006/95/EC.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60335-2-17:2003-12, che rimane applicabile fino al 30-04-2015.
122 pp. – 250,00 Euro / 200,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13229

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico
(*) CEI 62-235 CEI EN 60601-2-65:2013-11 (Inglese)
Apparecchiature elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali degli apparecchi dentali intraorali a raggi X
La presente Norma fornisce le prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali degli apparecchi dentali intraorali a raggi X e dei principali componenti. Il campo di applicazione di questa Norma è limitato agli apparecchi a raggi X nei quali il complesso tubo-guaina contiene il complesso del trasformatore ad alta tensione. Gli apparecchi dentali extraorali a raggi X sono esclusi dal campo di applicazione nella Norma.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60601-1:2007-05.
50 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13218 E

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali
(*) CEI 65-93 CEI EN 61499-1:2013-11 (Inglese)
Blocchi funzionali – Parte 1: Architettura
La presente Norma definisce un’architettura generica e presenta linee guida per l’uso dei blocchi funzionali nei sistemi di misura e controllo distribuiti per i processi industriali (IPMCS: Industrial-Process Measurement and Control Systems). L’architettura è presentata in termini di modelli di riferimento che possono essere messi in atto, sintassi testuale e rappresentazioni grafiche.
I modelli forniti nella Norma sono del tutto generici, indipendenti dal dominio e adattabili alla definizione e all’uso dei blocchi funzionali in altre norme o per applicazioni particolari.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61499-1:2006-02, che rimane applicabile fino al 12-12-2015.
124 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13204 E

(*) CEI 65-94 CEI EN 61499-2:2013-11 (Inglese)
Blocchi funzionali – Parte 2: Requisiti del software
La presente Parte 2 definisce, con riferimento alla generica architettura dei blocchi funzionali delineata nella Parte 1, i requisiti del software di supporto, con particolare riferimento a:
– specifiche dei tipi di blocchi funzionali;
– specifiche funzionali dei tipi di risorse e dei tipi di dispositivi;
– specifiche, analisi e validazione di IPMCS (Industrial-Process Measurement and Control Systems) distribuiti;
– configurazione, realizzazione, funzionamento e manutenzione di IPMCS distribuiti;
– scambio di informazioni tra strumenti software.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61499-2:2006-02, che rimane applicabile fino al 12-12-2015.
54 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13205 E

(*) CEI 65-96 CEI EN 61326-2-1:2013-11 (Inglese)
Apparecchi elettrici di misura, controllo e laboratorio – Prescrizioni di compatibilità elettromagnetica – Parte 2-1: Prescrizioni particolari – Configurazioni di prova, condizioni di esercizio e criteri di prestazione per apparecchiature di prova e di misura sensibili destinate ad applicazioni non protette per l’EMC
La presente Norma EN/IEC 61326-2-1 specifica in maggior dettaglio le configurazioni di prova, le condizioni operative e i criteri prestazionali per apparecchiature con circuiti di prova e di misura (interni e/o esterni) che non sono protetti da un punto di vista EMC per ragioni tecniche e di funzionamento, come specificato dal costruttore.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61326-2-1:2006-12, che rimane applicabile fino al 6-11-2015.
La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61326-1:2013-07.
16 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13201 E

(*) CEI 65-98 CEI EN 61326-2-2:2013-11 (Inglese)
Apparecchi elettrici di misura, controllo e laboratorio – Prescrizioni di compatibilità elettromagnetica – Parte 2-2: Prescrizioni particolari – Configurazioni di prova, condizioni di funzionamento e criteri di prestazione per gli apparecchi portatili di prova, di misura e di monitoraggio usati nei sistemi di distribuzione a bassa tensione
La presente Norma EN/IEC 61326-2-2 specifica in maggior dettaglio le configurazioni di prova, le condizioni operative e i criteri prestazionali per le apparecchiature portatili descritte nell’Allegato A della Norma EN/IEC 61326-1 che sono utilizzate per prove, misure o controllo delle misure di protezione nei sistemi di distribuzione a bassa tensione, e sono alimentate da batterie e/o dal circuito oggetto di misura.
La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61326-1:2013-07.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61326-2-2:2007-03, che rimane applicabile fino al 06-11-2015.
16 pp. – 24,00 Euro / 19,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13202 E

(*) CEI 65-101 CEI EN 61326-2-5:2013-11 (Inglese)
Apparecchi elettrici di misura, controllo e laboratorio – Prescrizioni di compatibilità elettromagnetica – Parte 2-5: Prescrizioni particolari – Configurazioni di prova, condizioni di funzionamento e criteri di prestazione per i dispositivi con interfacce di bus di campo conformi alla IEC 61748-1
La presente Norma si occupa delle caratteristiche peculiari dei dispositivi di campo con interfaccia per i bus di campo ai fini delle prove EMC. Questa Norma tratta solamente l’interfaccia delle apparecchiature.
La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61326-1:2013-07.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61326-2-5:2007-09, che rimane applicabile fino al 06-11-2015.
24 pp. – 54,00 Euro / 43,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13203 E

(*) CEI 65-107 CEI EN 62382:2013-11 (Inglese)
Verifica della funzionalità elettrica e dei collegamenti fra strumenti
Questa Norma elenca le operazioni raccomandate per eseguire la verifica della funzionalità elettrica e dei collegamenti tra strumenti di misura e controllo ed il sistema usato per la loro gestione (DCS, PLC, ecc.). Tale verifica – che va eseguita dopo l’installazione meccanica dei dispositivi e la realizzazione dei cablaggi elettrici di intercollegamento tra essi – è richiesta sia per impianti nuovi sia per espansioni, modifiche o revisioni di impianti esistenti. Sono presi in considerazione il controllo funzionale degli anelli di regolazione e la verifica punto a punto dei collegamenti elettrici, sino all’avviamento a freddo dell’impianto.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62382:2008-03, che rimane applicabile fino al 13-12-2015.
28 pp. – 88,00 Euro / 70,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13207 E

(*) CEI 65-134 CEI EN 61158-4-3:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-3: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 3
Il livello di collegamento dati prescrive le comunicazioni di base tra dispositivi in ambiente industriale quando il tempo di comunicazione costituisce un elemento di criticità.
Questo protocollo fornisce le modalità di comunicazione in modo asincrono ciclico e sequenziale verso un elenco principale preselezionato di entità di collegamento. Le altre entità di collegamento comunicano solamente quando permesso e disposto dalle entità principali.
Per ciascuna entità principale, la sua comunicazione con le altre entità di collegamento può essere ciclica, aciclica con priorità di accesso o una combinazione di questi due modi.
Questo protocollo fornisce una modalità di equa condivisione delle risorse di comunicazione disponibili e prevede la possibilità di sincronizzazione e di operazioni isocrone.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-3:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
178 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13171 E
(*) CEI 65-138 CEI EN 61158-4-11:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-11: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 11
Il livello di collegamento dati fissa le regole per la comunicazione di base tra dispositivi in ambiente industriale quando il tempo di comunicazione costituisce un elemento di criticità.
La presente Norma EN/IEC 61158-4-11:
– detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello;
– tra le entità che costituiscono un fornitore di servizio distribuito fissa le modalità di comunicazione per dare a ciascun partecipante la possibilità di comunicare in modo sequenziale e in maniera aciclica per trasferimenti deterministici e sincronizzati a intervalli ciclici sino a 1 millisecondo;
– stabilisce come assegnare la comunicazione per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico insieme a quelle dove invece il tempo non è critico, senza che le comunicazioni critiche ne vengano influenzate;
– fissa le modalità per assegnare la comunicazione ciclica e aciclica per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico con priorità di accesso;
– stabilisce come assegnare le comunicazioni basate sulla Norma ISO/IEC 8802-3 e prescrive come aggiungere o rimuovere nodi durante le normali operazioni;
– prescrive la struttura del bus di dati DLPDU per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-11:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
142 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13172 E

(*) CEI 65-139 CEI EN 61158-4-12:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-12: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 12
La presente Norma EN/IEC 61158-4-12 specifica le procedure per il trasferimento di dati e comandi da un’entità di collegamento dati ad una o più entità di collegamento dati; fissa la struttura delle DLPDU usate per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma e la loro rappresentazione come interfaccia fisica di unità dati.
Le procedure sono definite in termini di interazioni tra le entità DL (DLE) con scambio delle DLPDU; di interazioni tra un fornitore di servizi DL (DLS) e un utente DLS nello stesso sistema con scambio delle DLS primitive; di interazione tra un fornitore DLS e i servizi MAC come definiti in ISO/IEC 8802-3.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-12:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
148 pp. – 224,00 Euro / 179,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13173 E

(*) CEI 65-141 CEI EN 61158-4-14:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-14: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 14
La presente Norma EN/IEC 61158-4-14:
– detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello e tra le entità di collegamento dati che costituiscono un fornitore di servizio distribuito di collegamento dati;
– fissa le modalità di comunicazione per dare a ciascuna entità DL partecipante la possibilità di comunicare in modo sequenziale e in maniera ciclica per trasferimenti deterministici e sincronizzati a intervalli ciclici;
– stabilisce come assegnare la comunicazione per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico insieme a quelle dove invece il tempo non è critico, senza che le comunicazioni critiche ne vengano influenzate;
– fissa le modalità per assegnare la comunicazione ciclica e aciclica per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico con priorità di accesso;
– stabilisce come assegnare le comunicazioni basate sulla Norma ISO/IEC 8802-3 e prescrivendo come aggiungere o rimuovere nodi durante le normali operazioni;
– prescrive la struttura dei bus di dati DLPDU per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma, e la loro rappresentazione come unità fisica di interfaccia dati.
Le procedure sono definite in termini di:
– interazioni tra entità DL di pari grado attraverso lo scambio di bus di dati DLPDU;
– interazioni tra fornitore di servizi DL (DLS) e utenti DLS nello stesso sistema attraverso lo scambio di DLS primitivi;
– interazione tra fornitore di servizi DL (DLS) e fornitore di servizi Ph nello stesso sistema attraverso lo scambio di Servizi Ph.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-14:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
40 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13174 E

(*) CEI 65-144 CEI EN 61158-4-18:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-18: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 18
La presente Norma EN/IEC 61158-4-18:
– detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello e tra le entità di collegamento dati che costituiscono un fornitore di servizio distribuito di collegamento dati;
– fissa le modalità di comunicazione per dare a ciascuna entità DL partecipante la possibilità di comunicare in modo sequenziale in maniera ciclica per trasferimenti deterministici e sincronizzati a intervalli ciclici sino a 1 millisecondo;
– stabilisce come assegnare la comunicazione per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico insieme a quelle dove invece il tempo non è critico, senza che le comunicazioni critiche ne vengano influenzate;
– fissa le modalità per assegnare la comunicazione ciclica e aciclica per trasmissioni dove la tempificazione è un fattore critico con priorità di accesso;
– stabilisce come assegnare le comunicazioni basate sulla Norma ISO/IEC 8802-3 e prescrive come aggiungere o rimuovere nodi durante le normali operazioni;
– prescrive la struttura dei bus di dati DLPDU per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma, e la loro rappresentazione come unità fisica di interfaccia dati.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-18:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
42 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13175 E

(*) CEI 65-145 CEI EN 61158-4-19:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-19: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 19
La presente Norma EN/IEC 61158-4-19 detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello e tra le entità di collegamento dati che costituiscono un fornitore di servizio distribuito di collegamento dati e la struttura dei bus di campo DLPDU usati per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma, e la loro rappresentazione come unità fisica di interfaccia dati.
Tra le altre modifiche, in questa Norma si aumenta il numero dei dispositivi supportati (da 254 a 511); si introduce l’identificazione della versione della comunicazione; si aggiunge un meccanismo per l’allocazione remota dell’indirizzo; si introduce un sistema migliorato di indirizzamento a 32 bit anziché a 16 bit e si migliorano anche le caratteristiche di ridondanza e di gestione errori.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-19:2008-11, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
148 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13176 E

(*) CEI 65-149 CEI EN 61158-5-2:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-2: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 2
La presente Norma EN/IEC 61158-5-2 definisce in modo astratto il servizio percepibile fornito dal livello applicativo di bus di campo di tipo 2 in termini di un modello astratto per la definizione delle risorse applicative (oggetti) in grado di essere gestite dagli utenti per mezzo del servizio FAL, delle azioni primitive e degli eventi del servizio; dei parameri associati con ciascuna azione e evento primitivo, e le interrelazioni tra queste azioni ed eventi e la loro sequenza.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-2:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
202 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13179 E

(*) CEI 65-150 CEI EN 61158-5-3:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-3: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 3
La presente Norma EN/IEC 61158-5-3 definisce in modo astratto il servizio percepibile fornito dal livello applicativo di bus di campo di tipo 3 in termini di un modello astratto per la definizione delle risorse applicative (oggetti) in grado di essere gestite dagli utenti per mezzo del servizio FAL, delle azioni primitive e degli eventi del servizio; dei parameri associati con ciascuna azione e evento primitivo, e le interrelazioni tra queste azioni ed eventi e la loro sequenza.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-3:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
446 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13180 E

(*) CEI 65-156 CEI EN 61158-5-10:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-10: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 10
LLa presente Norma EN/IEC 61158-5-10 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 10, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-10:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
778 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13181 E

(*) CEI 65-158 CEI EN 61158-5-12:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-12: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 12
La presente Norma EN/IEC 61158-5-12 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 12, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-12:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
124 pp. – 211,00 Euro / 169,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13182 E

(*) CEI 65-161 CEI EN 61158-5-15:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-15: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 15
La presente Norma EN/IEC 61158-5-15 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 15, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-15:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
148 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13183 E

(*) CEI 65-164 CEI EN 61158-5-18:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-18: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 18
La presente Norma EN/IEC 61158-5-18 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 18, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-18:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
44 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13184 E

(*) CEI 65-165 CEI EN 61158-5-19:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-19: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 19
La presente Norma EN/IEC 61158-5-19 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 19, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-19:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
40 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13185 E
(*) CEI 65-166 CEI EN 61158-5-20:2013-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-20: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 20
La presente Norma EN/IEC 61158-5-20 definisce la struttura e i servizi del livello applicativo dei bus di campo di tipo 20, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-20:2009-03, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
54 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13186 E

(*) CEI 65-167 CEI EN 61158-6-2:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-2: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 2
La presente Norma EN/IEC 61158-6-2 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 2, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-2 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-2:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
272 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13189 E

(*) CEI 65-168 CEI EN 61158-6-3:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-3: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 3
La presente Norma EN/IEC 61158-6-3 definisce in modo astratto il comportamento percepibile fornito dal livello applicativo di bus di campo di tipo 3, specificando il protocollo che prescrive la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-3 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
Essa specifica il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 3, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-3:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
384 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13190 E

(*) CEI 65-173 CEI EN 61158-6-9:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-9: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 9
La presente Norma EN/IEC 61158-6-9 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 9, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-9 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-9:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
104 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13191 E

(*) CEI 65-174 CEI EN 61158-6-10:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-10: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 10
La presente Norma EN/IEC 61158-6-10 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 10, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-10 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-10:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
782 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13192 E

(*) CEI 65-176 CEI EN 61158-6-12:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-12: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 12
La presente Norma EN/IEC 61158-6-12 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 12, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-12 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-12:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
150 pp. – 224,00 Euro / 179,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13193 E

(*) CEI 65-178 CEI EN 61158-6-14:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-14: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 14
La presente Norma EN/IEC 61158-6-14 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 14, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-14 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-14:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
94 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13194 E

(*) CEI 65-179 CEI EN 61158-6-15:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-15: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 15
La presente Norma EN/IEC 61158-6-15 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 15, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-15 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-15:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
112 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13195 E

(*) CEI 65-182 CEI EN 61158-6-18:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-18: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 18
La presente Norma EN/IEC 61158-6-18 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 18, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-18 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-18:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
68 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13196 E

(*) CEI 65-183 CEI EN 61158-6-19:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-19: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 19
La presente Norma EN/IEC 61158-6-19 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 19, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-19 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
Tra le altre modifiche, in questa Norma si aumenta il numero dei dispositivi supportati (da 254 a 511); si introduce l’identificazione della versione della comunicazione; si aggiunge un meccanismo per l’allocazione remota dell’indirizzo; si introduce un sistema migliorato di indirizzamento a 32 bit anziché a 16 bit e si migliorano anche le caratteristiche di ridondanza e di gestione errori.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-19:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
32 pp. – 102,00 Euro / 82,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13197 E

(*) CEI 65-184 CEI EN 61158-6-20:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-20: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 20
La presente Norma EN/IEC 61158-6-20 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 20, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-20 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-20:2009-04, che rimane applicabile fino al 28-03-2015.
62 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13198 E

(*) CEI 65-221;V1 CEI EN 62439-1/A1:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Reti per l’automazione ad alta disponibilità – Parte 1: Concetti generali e metodi di calcolo
Questa Variante aggiunge alcune definizioni, migliora alcuni articoli e aggiunge ulteriori informazioni relativamente alla topologia RSTP.
16 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13208 E

(*) CEI 65-223 CEI EN 62439-3:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Reti per l’automazione ad alta disponibilità – Parte 3: Protocollo con ridondanza parallela (PRP) e anelli ad alta disponibilità senza interruzioni (HSR)
Nella presente Norma vengono specificati due protocolli a ridondanza basati sulla duplicazione della LAN, piuttosto che sulla duplicazione dell’informazione trasmessa, progettata in modo da fornire un ripristino senza interruzioni in caso di specifici errori sulla rete. La presente Norma costituisce una revisione tecnica della precedente edizione, tra le altre cose specificando le interconnessioni delle reti PRP e HSR; introducendo un suffisso per gli schemi PRP; chiarendo e modificando le specifiche per assicurare l’interoperabilità; semplificando prove e manutenzione.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62439-1:2011-05.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62439-3:2011-05, che rimane applicabile fino al 09-08-2015.
92 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13209 E

(*) CEI 65-260 CEI EN 61131-3:2013-11 (Inglese)
Controllori programmabili – Parte 3: Linguaggi di programmazione
La presente Norma specifica la sintassi e la semantica di un pacchetto (suite) unificato di linguaggi di programmazione per Controllori Programmabili (PC). Questo pacchetto consiste di due linguaggi testuali, una Lista di Istruzioni (IL) e un Testo Strutturato (ST), e due linguaggi grafici, Diagramma a Scala (DL) e Diagramma a Blocchi Funzionali (FBD).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61131-3:2005-06 (CEI 65-1000), che rimane applicabile fino al 27-03-2016.
236 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13169 E

(*) CEI 65-261 CEI EN 61131-6:2013-11 (Inglese)
Controllori Programmabili – Parte 6: Sicurezza Funzionale
La presente Norma specifica i requisiti per i controllori programmabili (PLC) e per le periferiche associate, come definito nella Parte 1 della Serie, da utilizzare come sottosistemi logici di un sistema elettrico/elettronico/elettronico programmabile (E/E/PE) legato alla sicurezza. Un controllore programmabile, e le sue periferiche associate, che soddisfa i requisiti di questa Norma è considerato utilizzabile in un sistema E/E/PE legato alla sicurezza e viene identificato come controllore logico programmabile per sicurezza funzionale (FS-PLC). Generalmente un FS-PLC si compone di hardware e software, e può anche comprendere elementi software quali blocchi funzionali predefiniti.
102 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13170 E

(*) CEI 65-262 CEI EN 61158-4-21:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-21: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 21
La presente Norma EN/IEC 61158-4-21:
– detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello e tra le entità di collegamento dati che costituiscono un fornitore di servizio distribuito di collegamento dati;
– stabilisce come assegnare le comunicazioni basate sulla Norma ISO/IEC 8802-3 MAC, prescrivendo come aggiungere o rimuovere nodi durante le normali operazioni;
– prescrive la struttura dei bus di dati DLPDU per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma, e la loro rappresentazione come unità fisica di interfaccia dati.
Le procedure sono definite in termini di:
– interazioni tra entità DL (DLE) di pari grado attraverso lo scambio di bus di dati DLPDU;
– interazioni tra fornitore di servizi DL (DLS) e utenti DLS nello stesso sistema attraverso lo scambio di DLS primitivi;
– interazione tra fornitore di servizi DL (DLS) e fornitore di servizi Ph nello stesso sistema attraverso lo scambio di Servizi Ph.
112 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13177 E

(*) CEI 65-263 CEI EN 61158-4-22:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-22: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 22
La presente Norma EN/IEC 61158-4-22:
– detta le specifiche per una comunicazione tempestiva da una entità di collegamento ad altre entità di collegamento di pari livello e tra le entità di collegamento dati che costituiscono un fornitore di servizio distribuito di collegamento dati;
– prescrive la struttura dei bus di dati DLPDU per il trasferimento dei dati e dei comandi col protocollo della presente Norma, e la loro rappresentazione come unità fisica di interfaccia dati.
Le procedure sono definite in termini di:
– interazioni tra entità DL (DLE) di pari grado attraverso lo scambio di bus di dati DLPDU;
– interazioni tra fornitore di servizi DL (DLS) e utenti DLS nello stesso sistema attraverso lo scambio di DLS primitivi;
– interazione tra fornitore di servizi DL (DLS) e fornitore di servizi Ph nello stesso sistema attraverso lo scambio di Servizi Ph.
70 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13178 E

(*) CEI 65-264 CEI EN 61158-5-21:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-21: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 21
La presente Norma EN/IEC 61158-5-21 definisce la struttura e il servizio del livello applicativo dei bus di campo di tipo 21, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
I servizi e protocolli dei livelli applicativi dei bus di campo (FAL) sono forniti da entità applicative (AE) contenute nei processi applicativi. Il FAL AE è composto da un insieme di elementi di sevizio (ASE) di applicazioni orientate agli oggetti e da un livello di gestione delle entità (LME) che gestisce le AE. Le ASE danno un servizio di comunicazione che lavora su un insieme di classi di applicazioni per applicazioni a processi (APO).
80 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13187 E

(*) CEI 65-265 CEI EN 61158-5-22:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-22: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 22
Il livello applicativo dei bus di campo (FAL) fornisce programmi utenti allo scopo di accedere all’ambiente di comunicazione dei bus di campo. In questo senso, il FAL può essere visto come “una finestra tra programmi applicativi corrispondenti”. Questa Norma specifica gli elementi comuni ai bus di campo di tipo 22 per comunicazioni tra programmi applicativi in ambiente di automazione dove la tempificazione è un fattore critico e dove invece il tempo non è critico.
Questa Norma definisce in modo astratto il servizio percepibile fornito dal livello applicativo di bus di campo di tipo 22 in termini di:
– un modello astratto per definire le risorse applicative (oggetti) capaci di essere gestiti dagli utenti attraverso i servizi FAL;
– i parametri associati con ciascuna azione ed eventi primitivi; e
– le relazioni tra azioni ed eventi, e la loro sequenza valida.
86 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13188 E

(*) CEI 65-266 CEI EN 61158-6-21:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-21: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 21
La presente Norma EN/IEC 61158-6-21 definisce il protocollo del livello applicativo dei bus di campo di tipo 21, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-21 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
58 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13199 E

(*) CEI 65-267 CEI EN 61158-6-22:2013-11 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-22: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 22
La presente Norma EN/IEC 61158-6-22 definisce in modo astratto il comportamento percepibile fornito dal livello applicativo dei bus di campo di tipo 22, in accordo con il modello di riferimento OSI dato in ISO/IEC 7498-1 e con la struttura OSI dei livelli applicativi definita in ISO/IEC 9545.
Essa definisce il protocollo che specifica la rappresentazione delle primitive del servizio come date in EN/IEC 61158-5-22 e il comportamento percepibile associato al loro trasferimento.
96 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13200 E

(*) CEI 65-268 CEI EN 61987-11:2013-11 (Inglese)
Misura e controllo nei processi industriali – Elementi e struttura dei dati nella documentazione tecnica delle apparecchiature di processo – Parte 11: Elenchi di proprietà (LOP) delle apparecchiature di misura per scambio elettronico dei dati – Strutture generiche
La Norma EN/IEC 61987-11 fornisce una caratterizzazione delle apparecchiatura di misura per processi industriali (dizionario dei tipi di dispositivo) per l’integrazione nel Dizionario dei Dati dei Componenti (CDD), e le strutture generiche per le Liste delle Proprietà Operative (OLOP) e Liste delle Proprietà dei Dispositivi (DLOP) per le apparecchiature di misura in conformità alla EN 61987-10.
60 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13206 E

(*) CEI 65-269 CEI EN 62541-7:2013-11 (Inglese)
Architettura unificata OPC – Parte 7: Profili
La presente Norma specifica i profili dell’architettura unificata UPC. I profili sono impiegati per descrivere la funzionalità che un server OPC UA offre o che un server OPC UA utilizza. I dettagli degli aspetti funzionali sono specificati in altre Parti della serie EN 62541.
68 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13210 E

(*) CEI 65-270 CEI EN 62541-9:2013-11 (Inglese)
Architettura Unificata OPC – Parte 9: Allarmi e condizioni
La presente Norma specifica come rappresentare gli allarmi e le condizioni nell’architettura unificata UPC, inclusa la rappresentazione del modello informativo degli allarmi e le condizioni nello spazio di indirizzamento OPC UA.
96 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13211 E

(*) CEI 65-271 CEI EN 62541-10:2013-11 (Inglese)
Architettura Unificata OPC – Parte 10: Programmi
La presente Norma specifica la rappresentazione standard dei programmi come parte dell’architettura unificata UPC e dei suoi modelli informativi. Ciò include la descrizione delle classi di nodi, delle proprietà standard, dei metodi e degli eventi e del comportamento associato e delle informazioni per i programmi.
56 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13212 E

79 – Sistemi di rilevamento e segnalazione per incendio, intrusione, furto, sabotaggio e aggressione
(*) CEI 79-61 CEI EN 50131-2-7-1:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-7-1: Rivelatori di intrusione – Rivelatori di rottura vetro (acustici)
Questa Norma si applica ai rivelatori acustici di rottura vetro utilizzati quali parti di sistemi di allarme intrusione e rapina installati negli edifici e specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4, le classi ambientali e le prove relative.
Questa Norma sostituisce la Specifica Tecnica CLC/TS 50131-2-7-1:2009 che rimane applicabile fino al 13-08-2015.
46 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13153 E

(*) CEI 79-62 CEI EN 50131-2-7-2:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-7-2: Rivelatori di intrusione – Rivelatori di rottura vetro (passivi)
Questa Norma si applica ai rivelatori di rottura vetro passivi utilizzati quali parti di sistemi di allarme intrusione e rapina installati negli edifici e specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4, le classi ambientali e le prove relative.
Questa Norma sostituisce la Specifica Tecnica CEI CLC/TS 50131-2-7-2:2010-02 che rimane applicabile fino al 13-08-2015.
44 pp. – 66,00 Euro / 53,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13154 E

(*) CEI 79-63 CEI EN 50131-2-7-3:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-7-3: Rivelatori di intrusione – Rivelatori di rottura vetro (attivi)
Questa Norma si applica ai rivelatori di rottura vetro attivi utilizzati quali parti di sistemi di allarme intrusione e rapina installati negli edifici e specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4, le classi ambientali e le prove relative.
Questa Norma sostituisce la CEI CLC/TS 50131-2-7-3:2010-02 che rimane applicabile fino al 13-08-2015.
44 pp. – 64,00 Euro / 51,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13155 E

CEI 79-76 CEI CLC/TS 50131-2-8:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-8: Rivelatori di intrusione – Rivelatori di urti
46 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13156 E

CEI 79-77 CEI CLC/TS 50131-5-4:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 5-4: Prove di compatibilità di sistema per i dispositivi I&HAS situati in edifici sorvegliati
18 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13157 E

CEI 79-78 CEI CLC/TS 50131-11:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 11: dispositivi antirapina
40 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13158 E

CEI 79-79 CEI CLC/TS 50136-9:2013-11 (Inglese)
Sistemi di allarme – Sistemi ed apparati di trasmissione allarmi – Parte 9: Prescrizioni per protocolli di trasmissione mediante il protocollo Internet
48 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13159 E

81 – Protezione contro i fulmini
CEI 81-10/1;EC1 CEI EN 62305-1/EC:2013-11 (Italiano)
Protezione contro i fulmini – Parte 1: Principi generali
Il presente fascicolo entra in vigore il 2 dicembre 2013.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13226

CEI 81-10/2;EC1 CEI EN 62305-2/EC:2013-11 (Italiano)
Protezione contro i fulmini – Parte 2: Valutazione del rischio
Il presente fascicolo entra in vigore il 2 dicembre 2013.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13251

CEI 81-10/3;EC1 CEI EN 62305-3/EC:2013-11 (Italiano)
Protezione contro i fulmini – Parte 3: Danno materiale alle strutture e pericolo per le persone
Il presente fascicolo entra in vigore il 2 dicembre 2013.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13252

CEI 81-10/4;EC1 CEI EN 62305-4/EC:2013-11 (Italiano)
Protezione contro i fulmini – Parte 4: Impianti elettrici ed elettronici nelle strutture
Il presente fascicolo entra in vigore il 2 dicembre 2013.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13253

CEI 81-27:2013-11 (Italiano)
Guida d’applicazione all’utilizzo di limitatori di sovratensioni all’arrivo della linea di alimentazione degli impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione
La presente Guida riguarda le nuove connessioni alla rete elettrica di alimentazione di bassa tensione (BT) in corrente alternata, cioè con tensione nominale non superiore a 1000 V.
Lo scopo della Guida è la definizione delle modalità tecniche d’installazione di SPD sulla linea elettrica di alimentazione BT entrante in un edificio o struttura, al fine di conseguire una protezione adeguata alle richieste della Norma CEI 0-21.
Sono oggetto di questa Guida:
– L’individuazione delle nuove connessioni in cui è necessario installare gli SPD sulla linea elettrica;
– La scelta degli SPD idonei alla protezione;
– I criteri d’installazione degli SPD riguardo alle diverse situazioni impiantistiche.
16 pp. – 28,00 Euro / 22,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13241

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare
(***) CEI 82-27;V2 CEI EN 61730-1/A2:2013-11 (Inglese – Italiano)
Qualificazione per la sicurezza dei moduli fotovoltaici (FV) – Parte 1: Prescrizioni per la costruzione
Il presente documento costituisce Variante 2 alla Norma CEI EN 61730-1:2008-08 che contiene le prescrizioni per la costruzione dei moduli fotovoltaici, con l’obiettivo specifico di garantirne la sicurezza elettrica e meccanica per tutta la durata della vita attesa.
Rispetto alla Norma base sono state introdotte modifiche all’articolo relativo ai materiali polimerici.
12 pp. – 11,00 Euro / 9,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13222

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio
(***) CEI 85-30 CEI EN 61557-9:2013-11 (Inglese – Italiano)
Sicurezza elettrica nei sistemi di distribuzione a bassa tensione fino a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. – Apparecchi per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione – Parte 9: Apparecchi per la localizzazione di guasti di isolamento nei sistemi IT
La presente Norma specifica le prescrizioni per i sistemi di localizzazione dei guasti d’isolamento nei sistemi IT in corrente alternata non messi a terra e nei sistemi IT in corrente continua non messi a terra.
La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 61557-1:2008-07.
Rispetto alla precedente edizione di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:
– aggiornati i riferimenti normativi;
– aggiornati i termini e le definizioni;
– riviste le prescrizioni;
– riviste la marcatura e le istruzioni di funzionamento;
– riviste le prove;
– aggiunto allegato A (normativo) per ambienti medici;
– aggiunto allegato B (normativo) per dispositivi portatili;
– aggiunto allegato C (informativo) con esempio di sistema di localizzazione guasti.
46 pp. – 66,00 Euro / 53,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13223

(***) CEI 85-36 CEI EN 61557-12:2013-11 Edizione Prima (Inglese – Italiano)
Sicurezza elettrica nei sistemi di distribuzione a bassa tensione fino a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. – Apparecchi per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione – Parte 12: Dispositivi per la misura ed il controllo delle prestazioni (PMD)
La presente Norma contiene le prescrizioni relative ai dispositivi che misurano e controllano i parametri elettrici dei sistemi di distribuzione monofase e trifase fino a 1 000 V c.a. e fino a 1 500 V c.c.
La Norma è applicabile ai dispositivi fissi o portatili da utilizzare in ambienti esterni e/o interni.
La Norma non è applicabile agli apparecchi per la misura dell’energia elettrica, né ai relè semplici a distanza, né ai relè semplici di controllo.
148 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13225

(***) CEI 85-37 CEI EN 61557-11:2013-11 Edizione Prima (Inglese – Italiano)
Sicurezza elettrica nei sistemi di distribuzione a bassa tensione fino a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. – Apparecchi per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione – Parte 11: Efficacia dei dispositivi di controllo della corrente differenziale di tipo A e di tipo B nei sistemi TT, TN ed IT
La presente Norma specifica le prescrizioni per il controllo dell’efficacia dei dispositivi differenziali di tipo A e di tipo B nei sistemi TT, TN e IT.
La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma base CEI EN 61557-1:2008-07.
40 pp. – 66,00 Euro / 53,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13224
104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova
(***) CEI 104-21 CEI EN 60068-3-1:2013-11 (Inglese – Italiano)
Prove Ambientali – Parte 3-1: Documenti di supporto e guida – Prove di freddo e di caldo secco
Le prove descritte dalla presente Norma riguardano la prova di freddo e la prova di caldo secco, con cambio di temperatura sia rapido sia graduale e riguardano sia gli oggetti che non dissipano calore sia quelli che lo dissipano (questi ultimi con o senza riscaldamento artificiale).
Le misure e il comportamento dei campioni di prova possono essere influenzati dalla temperatura dell’ambiente in cui si trova il campione stesso. Per verificare il grado di influenza della temperatura il campione viene sottoposto alle prove di freddo e di caldo secco descritte in questa Norma.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-3-1:2000-11, che rimane applicabile fino al 23-09-2014.
30 pp. – 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13231

CEI 104-28 CEI EN 60068-2-78:2013-11 (Inglese – Italiano)
Prove ambientali – Parte 2-78: Prove – Prova Cab: Caldo umido, regime stazionario
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 60068 relativa alle prove ambientali ed in particolare si occupa delle prove climatiche riguardanti il caldo umido in regime stazionario.
In essa viene descritto un metodo per determinare la capacità di componenti, dispositivi ed apparecchiature elettriche/elettroniche a sopportare trasporto, immagazzinamento ed utilizzo in condizioni di elevata umidità.
Scopo della prova è quello di valutare gli effetti della forte umidità a temperatura costante senza condensa su di un oggetto in prova in un periodo di tempo prestabilito.
La prova è applicabile a componenti, dispostivi ed apparecchiature di piccole dimensioni ed anche ad apparecchi grandi. Inoltre si applica a campioni che dissipano o che non dissipano il calore.
La Norma descrive la camera di prova, le severità da applicare e le tolleranze, il sistema di misura ed il test-report.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-2-78:2002-03, che rimane applicabile fino al 03-12-2015.
22 pp. – 27,00 Euro / 22,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13250

210 – Compatibilità elettromagnetica
(*) CEI 210-87;V1 CEI EN 55016-1-4/A1:2013-11 (Inglese)
Specificazione per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 1-4: Apparati di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Antenne e siti di prova per misure di disturbo irradiato
Questa Variante introduce il Metodo del Sito di Riferimento (RSM) e con l’occasione viene profondamente rivista una parte della Norma (art. 5).
52 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13213 E

(*) CEI 210-88;V1 CEI EN 55016-1-5/A1:2013-11 (Inglese)
Specificazione per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 1-5: Apparati di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Siti per la taratura delle antenne per 30 MHz – 1 000 MHz
Questa Variante introduce il Metodo del Sito di Riferimento (RSM), per cui si aggiungono definizioni specifiche e si modificano alcune prescrizioni di Norma.
14 pp. – 17,00 Euro / 14,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13214 E

309 – Componentistica elettronica
(*) CEI 309-40 CEI EN 62276:2013-11 (Inglese)
Wafer a cristallo singolo per dispositivi ad onda acustica superficiale (SAW) – Specifiche e metodi di misura
Questa Norma si occupa della produzione e manifattura di wafer a cristallo singolo destinati ad essere usati come substrato nella preparazione di filtri e risonatori ad onda acustica superficiali (SAW).
I cristalli interessati sono di quarzo sintetico, niobato di litio (LN), tantalato di litio (LT), tetraborato di litio (LBO) e di silicato di gallio e lantanio (LGS).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62276:2006-10 (CEI 309-1042), che rimane applicabile fino al 23-11-2015.
48 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13219 E

(*) CEI 309-41 CEI EN 62595-2:2013-11 (Inglese)
Unità a cristalli liquidi con retroilluminazione – Parte 2: Metodi di misura per unità con retro illuminazione a LED
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 62595 riguardante le unità a cristalli liquidi con retroilluminazione: essa in particolare si occupa dei metodi di misura e delle relative condizioni di misura per determinare i parametri di tipo elettrico, ottico ed elettro-ottico delle unità di visualizzazione a cristalli liquidi e con retro illuminazione a LED.
24 pp. – 48,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13220 E

310 – Power Line Communications
(*) CEI 310-1 CEI EN 62488-1:2013-11 (Inglese)
Sistemi ad Onde Convogliate (O.Cv.) a supporto delle applicazioni per la gestione delle reti elettriche – Parte 1: Pianificazione dei Sistemi di Comunicazione O.Cv. analogici e digitali operanti su linee elettriche ad Altissima/Alta e Media Tensione
La Norma si applica alla pianificazione di sistemi di comunicazione ad onde convogliate (O.Cv, in inglese PLC) analogici e digitali, utilizzati per la trasmissione di informazioni sulle linee elettriche ad altissima, alta e media tensione. In particolare l’obiettivo della Norma è la definizione della pianificazione dei servizi e dei parametri prestazionali operativi, utile a permettere una ricetrasmissione efficiente dei dati sulle linee elettriche. I sistemi O.Cv costituiscono infatti uno dei mezzi trasmissivi usati dai principali operatori elettrici in aggiunta ai più comuni mezzi comunicativi come le reti di telecomunicazione nazionali, i link radio nonché le reti in fibra ottica e le reti satellitari.
La Norma cancella e sostituisce la CEI EN 60495:1998-02 che rimane applicabile fino al 03-01-2016 e ne costituisce una completa revisione tecnica.
128 pp. – 218,00 Euro / 174,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13162 E

501 – Valutazione, Attestazione e Certificazione della Conformità
(***) CEI 501-26 CEI UNI EN ISO/IEC 17067:2013-11 (Inglese – Italiano)
Valutazione della conformità – Elementi fondamentali della certificazione di prodotto e linee guida per gli schemi di certificazione di prodotto
La norma descrive gli elementi fondamentali della certificazione di prodotto e fornisce linee guida per comprendere, sviluppare, attuare e mantenere attivi schemi di certificazione per prodotti, processi e servizi.
Essa è prevista per l’utilizzo da parte di tutti coloro i quali hanno un interesse nella certificazione di prodotto, specialmente i proprietari di schemi di certificazione.
La presente Norma sostituisce la Norma CEI UNI 70017:2008-02 (CEI 501-1) che rimane applicabile fino al 28-02-2014.
42 pp. – 46,00 Euro / 37,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13233

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.
(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.