Categorie

Dall’Authority il contratto-tipo per il Conto Termico

Definizione del contratto-tipo ai fini dell’erogazione degli incentivi previsti dal decreto interministeriale 28 dicembre 2012, relativi a interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.”
La scorsa settimana, con la delibera 338/2013/R/efr, l’Autorità per l’energia elettrica e il gas (Aeeg) ha definito il contratto-tipo ai fini dell’erogazione degli incentivi previsti dal decreto interministeriale 28 dicembre 2012 relativi a interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.
Tale contratto regola il rapporto tra il GSE e il Soggetto Responsabile nell’ambito dell’incentivazione degli interventi di piccole dimensioni di incremento dell’efficienza energetica e di produzione di energia termica da fonti rinnovabili, relativi alle tipologie di cui all’art. 4 del Decreto.

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas

DELIBERA
1. il contratto-tipo da utilizzare come riferimento ai fini dell’erogazione degli incentivi previsti dal decreto interministeriale 28 dicembre 2012 per interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili è quello riportato nell’Allegato A al presente provvedimento, di cui forma parte integrante e sostanziale;
2. il Gestore dei Servizi Energetici S.p.A. aggiorna, per le finalità di cui al punto 1, le Regole applicative e il proprio sistema informativo;
3. il contratto-tipo, di cui al punto 1, può essere successivamente modificato dall’Autorità, anche a seguito di modifiche normative e regolatorie;
4. le condizioni per la cessione del credito, la clausola relativa all’individuazione del giudice territorialmente competente e gli eventuali aggiornamenti che si rendessero necessari al contratto-tipo ai fini dell’erogazione degli incentivi previsti dal decreto interministeriale 28 dicembre 2012 sono implementati dal Gestore dei Servizi Energetici S.p.A., previa verifica positiva da parte del Direttore della Direzione Mercati Elettricità e Gas dell’Autorità;
5. la presente deliberazione viene trasmessa al Ministro dello Sviluppo Economico, al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, nonché alla società Gestore dei Servizi Energetici S.p.A.;
6. la presente deliberazione è pubblicata sul sito internet dell’Autorità www.autorita.energia.it.

Scarica il documento in formato .pdf

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.