Categorie

Sistemi di accumulo dell’energia: segnali di forte crescita

Si avvia verso una forte fase di crescita il mercato dello stoccaggio di energia. Almeno secondo il nuovo rapporto rilasciato da Pike Research: la capacità totale dei sistemi di accumulo negli edifici commerciali è destinata ad aumentare del 400% da qui al 2022.
Secondo Pike la capacità totale dei sistemi commerciali di costruzione di accumulo di energia passerà dagli attuali 900 megawattora (MWh) ad oltre 5.000 MWh al 2022. “Il mercato dello stoccaggio di energia negli edifici commerciali è un segmento ormai maturo ma, al pari dei sistemi di accumulo di energia per il gruppo di continuità (UPS), ci sono due segmenti relativamente nuovi: i sistemi per lo stoccaggio dell’energia elettrica (EES) e i sistemi per lo stoccaggio dell’energia termica (TES)“.
Forte impulso anche per il settore della distribuzione elettrica. E’ notizia di questi giorni “Sistemi di accumulo energy intensive: parte la sperimentazione“: anche l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha deliberato a favore di una fase di sperimentazione.
La crescita futura di TES e di EES è principalmente affidata alle aspettative relative alle modifiche normative”, ha dichiarato il Senior Research Analyst di Sam Jaffe. “Se c’è un cambiamento di rotta nella regolazione elettrica globale che consente ai clienti di realizzare il valore reale dell’accumulo di energia, allora il mercato è destinato ad espandersi rapidamente. Ci aspettiamo che alcune regioni modifichino le normative, mentre altre non lo faranno dando vita a punti di crescita localizzati circondati da deserti di inattività.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.