Categorie

In vigore il quinto conto energia

Si parte! Da oggi, 27 agosto, entra in vigore la quinta edizione del meccanismo di incentivazione “Conto Energia”. Come previsto dal Decreto Interministeriale dello scorso 5 Luglio, il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha pubblicato sul proprio sito, già dal 7 Agosto, le Regole Applicative per l’iscrizione ai Registri e per il riconoscimento delle tariffe incentivanti di cui al V Conto Energia”, un corpo di norme suddivise in vari capitoli più appendici e allegati.

Il 12 Luglio scorso è stata raggiunta la soglia dei 6 miliardi di euro: la cifra complessiva erogata dallo Stato per finanziare gli incentivi alla produzione di energia elettrica da fotovoltaico.

Il Quinto Conto Energia stabilisce che, entro 45 giorni dal raggiungimento di tale soglia, ovvero dal 27 Agosto, debbano entrare in vigore le nuove regole e le nuove modalità per poter usufruire degli incentivi statali alla produzione di energia elettrica mediante impianti fotovoltaici. Tra le novità più importanti, l’introduzione di un apposito registro degli impianti, a cui ci si dovrà iscrivere, soltanto entro periodi temporali prestabiliti, per poter avere accesso agli incentivi.

Saranno tuttavia esentati dalla procedura di iscrizione al registro gli impianti con potenza inferiore ai 50 kW, installati su edifici in sostituzione di coperture in eternit, nonché gli impianti con potenza non superiore ai 12 kW, inclusi gli impianti realizzati in seguito a opere di ristrutturazione.

Cambia poco quindi per i piccoli impianti, anche in termini di tariffe incentivanti. Nei prossimi mesi vedremo l’impatto delle nuove regole sul settore. Il GSE (Gestore dei servizi energetici) continua a monitorare (e a pubblicare sul sito gse.it) l’andamento della produzione ed il numero di richieste.

A novembre sono previsti i primi dati ufficiali sull’applicazione del quinto conto energia.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.