Categorie

QUESITO TECNICO
Ics o Icw e norme di riferimento

illuminazione stadioNon ricordo la differenza tra Ics ed Icw riferita agli interruttori magnetotermici (dopo tre manovre in corto deve o non deve piu funzionare il dispositivo…).
Chiedo lumi.

Marco Tiziani

impianti elettriciIcs è il “Potere di interruzione nominale di servizio”
È il valore della massima corrente di cortocircuito che l’interruttore è in grado di stabilire ed interrompere per 3 volte (secondo il ciclo O-t-CO-t-CO), alla corrispondente tensione nominale di impiego.

Icw è la “Corrente nominale ammissibile di breve durata”
Il suo valore varia al variare della corrente nominale In.

Può approfondire leggendo la Norma CEI EN 60947-2 e la Norma EN 60898-1.