Categorie

QUESITO TECNICO
Sistemi per l’evacuazione dei vapori di cottura

Quali prescrizioni sono previste per l’evacuazione dei prodotti di cottura? È necessaria la cappa aspirante oppure se è sufficiente un elettroventilatore collegato direttamente ad un foro nel vetro dell’infisso? In entrambi i casi, quali norme bisogna rispettare? È inoltre necessario un foro di ventilazione con dimensioni minime nel locale cucina?

Elena Macor

Per realizzare correttamente un sistema per l’evacuazione dei vapori di cottura è necessario rispettare le prescrizioni del locale Regolamento di igiene (comunale o regionale) e la Norma UNI 7129/08. Nel caso di installazione di un elettroventilatore o di una cappa aspirante, è necessario aumentare le dimensioni delle aperture di areazione in rapporto alla potenza degli apparecchi installati. Sono da applicare, per l’areazione dei locali in presenza di apparecchi alimentati a gas, le norme UN 7129-2 e UNI 10738/12 (per gli impianti in esercizio). Risulta quindi necessario, in rapporto alle caratteristiche del locale, alle tipologie degli apparecchi installati e alla loro potenza, predisporre le adeguate aperture di areazione e ventilazione.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.