Categorie

QUESITO TECNICO
Quadro ascensore vicino all’ingresso di casa: è pericoloso?

impianti elettriciHo visto un appartamento in un piccolo condominio di tre piani che ha installato un ascensore il cui quadro elettrico (un armadio di altezza di 2 m e profondità di 40 cm, circa) e’ posizionato accanto alla porta d’ingresso e quindi accanto ad una stanza che sara’ occupata da più di 4 ore nell’appartamento. E’ pericoloso per la salute? 

A. A.

impianti elettriciNel caso prospettato devono essere rispettati i livelli di riferimento per la popolazione generale prescritti dalla Raccomandazione 1999/519/CE e recepiti dalla Legge 36/2001.
Altro riferimento utile allo scopo è il D.Lgs 159 del 1° agosto 2016 che recepisce la Direttiva Europea 2013/35.
Specifiche disposizioni per i lavoratori sull’esposizione ai campi elettromagnetici sono riportate nel Titolo VIII Capo IV del D.Lgs 81/08 così come integrato dal D.Lgs 159 del 1° agosto 2016.
Un riferimento tecnico utile per la valutazione del rischio è la CEI EN 50499 “Procedura per la valutazione dell’esposizione dei lavoratori a campi elettromagnetici”
Da quanto sopra riportato nella legislazione e normativa tecnica vigente è possibile affermare che tutte le apparecchiature che non sono in grado di emettere campi di intensità superiore ai livelli di riferimento per la popolazione sono considerate conformi a priori alla norma.
Dalle tabelle di cui alla citata Norma CEI EN si determina a titolo di esempio che per la rete di distribuzione dell’energia elettrica a 50 Hz nei luoghi di lavoro il campo elettrico e il campo magnetico devono essere considerati separatamente.
Ai fini dell’esposizione al campo magnetico sono da considerare conformi le seguenti installazioni:
Ogni installazione elettrica con una intensità di corrente di fase ≤100 A;
Ogni singolo circuito all’interno di una installazione con una intensità di corrente di fase ≤100 A;
Tutti i componenti delle reti che soddisfano i criteri di cui sopra sono conformi (incluso i conduttori, interruttori, trasformatori ecc.);
Qualsiasi conduttore nudo aereo di qualsiasi voltaggio.
Ai fini dell’esposizione al campo elettrico sono da considerare conformi le seguenti installazioni:
Qualsiasi circuito in cavo sotterraneo o isolato indipendentemente dal voltaggio
Da quanto descritto e in rapporto alle condizioni sopradescritte a nostro parere la condizione di installazione non risulta in assoluto pericolosa. Per escludere qualsiasi influenza è consigliabile una campagna di misura dei valori di campo elettromagnetico a cura di tecnico specializzato per mezzo di strumentazione certificata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>