Categorie

QUESITO TECNICO
Zero feed-in: sono richiesti comunque gli adempimenti per la connessione?

impianti elettriciAd oggi con inverter fotovoltaici fronius smart meter si riesce a impostare zero feed-in, e cioè l’immissione in rete di zero watt certificata dal produttore, l’impianto è un normalissimo impianto fotovoltaico connesso in rete, senza nessun interblocco meccanico.
Il mio quesito era capire se devo intraprendere tutto l’iter di documentazione allaccio e-distribuzione ecc. ecc. Anche se il cliente ha espressamente chiarito che non vuole lo scambio sul posto né qualsiasi incentivo dal GSE.

Gianmaria Polato

impianti elettriciLa maggior parte degli Utenti Domestici immette in rete circa il 60 % di quanto produce. Lo zero feed-in si utilizza in altri contesti, ad esempio in Spagna, Marocco e in quei paesi dove è vietato immettere in rete. Non si comprende quindi il motivo del rifiuto del sistema “scambio sul posto”.
Il TICA non prevede deroghe, e l’utente deve comunque fare domanda di connessione e l’iter autorizzativo con il Distributore, secondo quanto previsto dalla Norma CEI 0-21.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.