Categorie

QUESITO TECNICO
Rispondenza alla regola dell’arte di un veicolo per street food

~DSono un artigiano elettricista , mi è stato richiesto da un mio cliente una dichiarazione di conformità su un impianto elettrico non da me effettuato che è a bordo di un camper allestito per fiere di Street-food. Ora dato che non sono stato io ad eseguire l’impianto credo che al limite io possa rilasciare una dichiarazione di rispondenza con riferimento alla legge 186/68.
Vi chiedo cortesemente se sapete dove posso trovare dei moduli adatti a tale scopo con i riferimenti e verifiche da effettuare per una dichiarazione corretta, e se devo fare una relazione dei materiali e schema impianto.

Ciani Daniele

~RLa dichiarazione di conformità è un documento richiesto per gli impianti compresi nel campo di applicazione del decreto 37/08 indicato al comma 1 dell’art.1 ovvero:

“1. Il presente decreto si applica agli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso, collocati all’interno degli stessi o delle relative pertinenze. Se l’impianto è connesso a reti di distribuzione si applica a partire dal punto di consegna della fornitura.”

L’impianto da Lei descritto non è a servizio degli edifici, pertanto la dichiarazione di conformità così come indicata nel decreto 37/08 non può essere emessa. Per il caso considerato può eseguire una verifica dell’impianto ai sensi della Norma CEI 64-8/7 Sezione  717Unità mobili e trasportabili” o, se applicabile per analogia, Sezione 721 “Impianti elettrici in caravan e camper”. Dai risultati di quest’ ultima si potrà determinare se l’impianto installato è conforme ai requisiti essenziali di sicurezza oppure sono da eseguire interventi di adeguamento.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.