Categorie

Comando e regolazione dell’illuminazione sono applicazioni tipiche dei sistemi bus. Per un edificio residenziale sono disponibili sei funzioni: – comando acceso/spento; – diminuzione costante dell’intensità luminosa; – regolazione automatica in funzione della luce naturale; – accensione/spegnimento in funzione della presenza di persone; – comando crepuscolare; – comando luce scale....

Leggi tutto

Ai fini dell’accesso alla tariffa pertinente, i moduli devono essere posizioni su un edificio così come definito dall’articolo 1, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n. 412 [ Il DPR 26 agosto 1993, n. 412, definisce “edificio” un sistema costituito dalle strutture...

Leggi tutto

Il Ministero dello sviluppo Economico, in concerto con il Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, …omissis… emana il seguente decreto: TITOLO I – DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 – Finalità e campo di applicazione 1. Il presente decreto stabilisce i criteri per incentivare la produzione di...

Leggi tutto

Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività commerciali con superficie lorda superiore a 400 mq, secondo quanto definito nell’allegato I del Decreto 27/07/2010. Gli impianti elettrici devono essere realizzati ed installati in conformità alla Legge n. 186 del 01.03.1968. Ai fini della prevenzione...

Leggi tutto

Linee guida per l’autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili. Visto il decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, di attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili ed in particolare l’art. 12 concernente la razionalizzazione e semplificazione delle procedure autorizzative, cosi’ come...

Leggi tutto

Ai fini della presente regola tecnica si definisce: CORRIDOIO CIECO: corridoio o porzione di corridoio dal quale sia possibile l’esodo in un’unica direzione. La lunghezza del corridoio cieco va calcolata dall’inizio dello stesso fino all’incrocio con un corridoio dal quale sia possibile l’esodo in almeno due direzioni o fino...

Leggi tutto

IL MINISTRO DELL’INTERNO Visto il decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, concernente il riassetto delle disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma dell’art. 11 della legge 29 luglio 2003, n. 229; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12...

Leggi tutto