La norma EN 50281-1-2 (CEI 31-36) definisce la polvere combustibile: “Polvere che può bruciare o divenire incandescente nell’aria e potrebbe dare origine a miscele esplosive con l’aria alla pressione atmosferica e alla temperatura normale”. Una polvere combustibile, anche se in particolari circostanze può esplodere, non deve però essere confusa...

Leggi tutto