Categorie

In riferimento all’obbligo dell’uso dei cavi “CPR” per posa fissa negli edifici. Si parla sempre di edifici classificati a maggior rischio in caso di incendio e/o soggetti a verifica da parte dei VVFF, ma non ho trovato alcun riferimento sull’obbligo o meno, di installazione dei cavi CPR negli edifici “ORDINARI”, non...

Leggi tutto

Progetto di riqualificazione edificio in base militare presentato e consegnato a novembre 2016. Per problemi della committenza la gara per l’assegnazione della commessa si è protratta e si è conclusa due mesi fa, ma il cantiere si aprirà per ottobre 2017 pv con tempi di esecuzione di circa quattro...

Leggi tutto

Sono attualmente in inchiesta pubblica sei documenti CEI resi necessari per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane. Si tratta dei progetti di norma o di variante C.1209, C.1210, C.1211, C.1212, C.1213 e C.1214. Tutti e sei i documenti saranno a disposizione degli interessati fino al 18...

Leggi tutto

Ho letto su riviste di settore i commenti sul regolamento CPR per i cavi elettrici in particolare si concludeva con la possibilità di installare cavi non CPR anche dopo il 31 dicembre 2017 per i lavori dei quali sia possibile dimostrarne l’inizio prima del 1° luglio 2017. Ora pare...

Leggi tutto

Una volta chiarito – anche se in modo “informale” (link) – il “giallo” dell’applicazione del regolamento CPR, è necessario conoscere quanto introdotto nella Norma CEI 64-8 dalla Variante V4, pubblicata il primo giugno 2017, in materia di “nuovi cavi CPR“. Il documento introduce prescrizioni per l’utilizzo dei nuovi cavi...

Leggi tutto

Ad un recente convegno online organizzato da Confartigianato (QUI il link al video dell’evento), esponenti del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e il Ministero dell’Interno hanno fornito i primi chiarimenti circa l’applicazione del decreto legislativo 16 giugno 2017 “Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 305/2011, che...

Leggi tutto

Attenzione! Con la pubblicazione del decreto legislativo 16 giugno 2017 “Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 305/2011, che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE.” cambia completamente lo scenario di applicazione del regolamento CPR. In estrema sintesi,...

Leggi tutto